SHARE

Alassio- E’ in corso al CNAM Alassio la D-One Gold Cup. 33 i timonieri iscritti, che regatano sul singolo planante ideato da Luca Devoti. Ancora due prove disputate oggi dopo le due di ieri. Sul D-One, infatti, si disputano due prove al giorno per lasciare comunque ai regatanti il tempo di socializzare a terra e di godersi la location.

La prima prova, partita alle 13,00 e vinta da Umberto Crivelli Visconti, è stata disputata con un
vento medio leggero proveniente da 40 gradi che è andato scendendo, costringendo il Presidente
del Comitato di Regata, Domenico Guidotti, ad accorciare il percorso alla seconda bolina. Al
secondo posto Mario Rabbò e al terzo Nick Craig.
I concorrenti sono stati fatti poi rientrare a terra in attesa del formarsi del vento pomeridiano,
vento che si è regolarmente presentato attorno alle 15,30.

Uberto Crivelli Visconti. Foto Carloni
Uberto Crivelli Visconti. Foto Carloni

La partenza della seconda prova di giornata è stata data verso le 16,45 con un vento di circa 10
nodi proveniente da 200 gradi. La prova è stata vinta da Nick Craig, seguito dall’italiano Alessandro
Marega, molto in palla oggi (4-2) e da Peter Fiala.

La Classifica generale provvisoria vede al comando, dopo 4 prove, il britannico Nick Craig con 8
punti, seguito dall’italiano Umberto Crivelli Visconti con 11 punti e dal ceco Peter Fiala con 16
punti. Dopo il quarto posto del ceco Viktor Teply, un nutrito gruppo di atleti italiani dal quinto al
tredicesimo posto, con Mennuti, Rebaudi, Pontremoli, Gabbi, Marega.
Domani sono previste ulteriori due prove dalle ore 13,00 .
www.cnamalassio.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here