SHARE

Genova- L’andatura più pericolosa, soprattutto per i navigatori poco esperti, è la poppa: quando si naviga in fil di ruota, infatti, aumenta sensibilmente la possibilità di una strambata involontaria con gravi conseguenze per attrezzatura e, eventualmente, alle persone. Per questo si consiglia sempre di armare una ritenuta del boma o un’ammortizzatore per randa, esattamente come quello della Angel Rig distribuito in Italia da Osculati.

L'ammortizzatore per randa della Angel Rig ditribuito da Osculati
L’ammortizzatore per randa della Angel Rig ditribuito da Osculati

Realizzato in nastro Dynemaa, è un sistema studiato appositamente per assorbire l’energia di una strambata incontrollata al fine di evitare danni al rig. Semplice da installare tra il boma e il paranco di randa, l’ammortizzatore si apre al carico prestabilito ed evita di causare danni al sartiame fino a prevenire il cedimento strutturale del rig.

Schermata 2014-10-20 a 17.22.47
http://www.osculati.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here