SHARE

Azzorre- Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati hanno annunciato nella serata di martedì che il Volvo 70 italiano abbandona il tentativo di record nel Nord Atlantico dopo tre giorni e mezzo di volata nel Nord Atlantico. Nonostante le ultime 48 ore a velocità medie sui 20 nodi, con punte di 35-36, Maserati non è riuscita ad agganciare il fronte freddo, che è transitato più velocemente del previsto nella fascia sui 46-48°N a est di Terranova, rendendo così impossibile la corsa al record, che resta quindi a Mari Cha IV con 6g 17h 52m 39s.

nordatlantic5-1

Maserati si dirige ora sulle Azzorre, dove farà uno scalo tecnico per imbarcare provviste, per poi proseguire la rotta verso l’Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here