SHARE

Vibo Marina- Domenica 26 è iniziato il Campionato Autunnale di Vela d’altura di Vibo Marina e Tropea, organizzato dal Il Circolo Velico Santa Venere. Ad accogliere i partecipanti un vento da NNW di 7 nodi salito solamente intorno alle 14, quando sono inziate le procedure di partenza. Nell’attesa i 18 equipaggi iscritti hanno approfittato per allenarsi un po’ e godersi la bella giornata di sole. A tagliare per primo la linea è stato Baronesa di Focarelli, mure a sinistra in boa. Un campo di regata di difficile lettura che ha impegnato i tattici per le continue oscillazioni del vento, prima sulla sinistra, favorendo quelli che si sono buttati verso terra, poi girando decisamente a destra, favorendo quelli che avevano scelto il bordo in fuori, tra l’altro con più vento.

Il Comet 45 Damahur impegnato in regata
Il Comet 45 Damahur impegnato in regata

A vincere è Damanhur, condotta da Adriano Monteleone, davanti a Baronesa, e Illyrja di Maria Teresa Rosano. La categoria minialtura vede trionfare Blu wave di Sabatino La Torre davanti a “Thinking about”, che dominava la classifica dell’edizione scorsa, segno che la sfida si annuncia serrata quest’anno.

La prossima regata sarà ancora a Vibo Marina, il 16 novembre, mentre per le tre successive la flotta sarà ospitata a Tropea.

www.circolovelicosantavenere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here