SHARE

Roma- Scadranno il 17 novembre i termini di iscrizione alla VII edizione del “Premio Perini Navi Spa”, una borsa di studio del valore di 3.000 euro riservata dal cantiere italiano e dal Comitato Leonardo a giovani neolaureati. Per partecipare occorre inviare il modulo di iscrizione al concorso, insieme alla ricerca in formato elettronico e a una breve sintesi della stessa, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (via Liszt 21, 00144 Roma – segreteria@comitatoleonardo.it ). La cerimonia di premiazione dei vincitori – sono in tutto cinque i bandi promossi dal comitato presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini – si svolgerà al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L’iniziativa dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo si rinnova ogni anno rivolgendosi a tutti gli studenti che abbiano sviluppato tesi su argomenti rilevanti per il successo del Made in Italy nei settori moda, design nautico, energie rinnovabili, oreficeria, meccanica e valorizzazione del patrimonio culturale.

In particolare quest’anno Perini Navi Group, attraverso il bando „Beyond luxury: emozionalità e comunicazione nel mercato dei superyacht“, intende premiare i progetti di laureati e laureandi dedicati alla comunicazione di prodotti di estremo lusso come i superyacht. Per la selezione dei vincitori saranno tenuti in considerazione aspetti come l’analisi degli elementi di emozionalità e lo studio delle potenzialità dei social media e degli strumenti disponibili nella comunicazione di brand e prodotto in un mercato di estrema nicchia.

Giorgio Napolitano durante la premiazione della V edizione del Premio Perini Navi Group, sviluppato in collaborazione con il Comitato Leonardo per premiare la creatività e il Made in Italy dei giovani laureati
Giorgio Napolitano durante la premiazione della V edizione del Premio Perini Navi Group, sviluppato in collaborazione con il Comitato Leonardo per premiare la creatività e il Made in Italy dei giovani laureati

Il Comitato Leonardo è nato nel 1993 su iniziativa comune dei senatori Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come sistema paese attraverso varie iniziative volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

Da 17 anni, grazie alla preziosa collaborazione dei nostri soci, sosteniamo i laureati più brillanti che con le loro tesi raccontano il meglio del made in Italy in settori in cui il nostro Paese vanta primati di eccellenza al livello mondiale” ha commentato Luisa Todini. “In questo momento di difficile ripresa economica, è assolutamente prioritario riconoscere e valorizzare le idee ed i progetti delle giovani generazioni. Il futuro del manifatturiero italiano si gioca anche sulla capacità di coltivare oggi il talento e la creatività dei giovani, affinché un domani possano mantenere alte l’eccellenza e la qualità made in Italy nel mondo”.

“Riteniamo estremamente importante investire nelle nuove generazioni e creare opportunità per giovani talenti che rappresentano la linfa rigenerante per una ripresa sostenibile del nostro Paese.” Commenta Fabio Boschi, CEO di Faper Group, la holding azionista di maggioranza di Perini Navi. “Quella con il Comitato Leonardo è una collaborazione che portiamo avanti con entusiasmo da diversi anni perché ci unisce l’obiettivo comune di promuovere con successo il Made in Italy nel mondo”.

http://www.comitatoleonardo.it/it/premi-di-laurea/premi-di-laurea-comitato-leonardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here