SHARE

Brindisi- Continua a stupire il cantiere francese STGI con base in Tunisia. Da poco è stata infatti varata una deliziosa versione del popolare Aventura 33. Rispetto alla “Cruise”, il modello “Open” presenta la tuga, sostituita da un generoso pozzetto studiato specificatamente per accogliere a bordo i numerosi ospiti in occasione, per esempio, di indimenticabili uscite day-charter. Inoltre l’ampio pozzetto, completamente libero e disegnato su un unico livello, si presta bene a essere sfruttato per altro, come il trasporto disabili, subacquei, sportivi…

Il nuovo Aventura 33 "Open" sarà importato in Italia da Ventofresco
Il nuovo Aventura 33 “Open” sarà importato in Italia da Ventofresco

In tema di comodità, anche allo skipper è riservato un trattamento privilegiato, con una soffice seduta a poppa da dove può tranquillamente governare timone e scotte, riportate queste ultime su due winch. Da notare, infine, il gioco estetico delle scalette incassate che non disturba l’occhio e l’estetica complessiva del multiscafo.

Gli interni sono meno rifiniti e accessoriati della “cruise”, ma comunque completi per navigare.

Gli interni sono meno curati ma provvisti di tutto per navigare
Gli interni sono meno curati ma provvisti di tutto per navigare

Il prezzo cambia: a differenza dei 148.000 euro della versione “Cruise”, la “Open” costa € 98.500 completa di interni, vele e motori entrobordo.

Scheda tecnica
Progetto: Martin Defline
Lunghezza scafo: 9,98 m
Larghezza: 5,35 m
Immersione: 1,10 m
Dislocamento: 4.500 kg
Sup velica: 65,00 mq

www.ventofresco.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here