SHARE

Charleston, USA- I supermaxi australiani avranno un serio rivale alla prossima Rolex Sydney to Hobart. Si tratta del nuovo super 100 piedi Comanche, armato da Jim Clark e Kristy Hinze Clark ed affidato a Ken Read, CEO di North Technology Group, come skipper. L’impressionante racer ha lasciato il porto di Charleston, nella costa orientale degli Stati Uniti, a bordo di un cargo diretto in Australia dopo che lo stesso Ken Read e l’equipaggio lo avevano portato via mare dalla base di Newport per i primi test in navigazione.

Comanche in piena potenza con Code 0 e staysail. Foto van der Wal
Comanche in piena potenza con Code 0 e staysail. Foto van der Wal

La prossima Rolex Sydney to Hobart vedrà per la prima volta in regata ben cinque supermaxi da 100 piedi, oltre a Comanche vi saranno infatti il plurivincitore Wild Oats XI, il nuovo Ragamuffin, Perpetual Loyal e l’altro super racer americano RIO 100. La Blue water classic partirà come da tradizione il 26 dicembre prossimo dalla Baia di Sydney.

Comanche è invelato North Sails e ha un albero Southern Spars alto ben 50 metri.

L'equipaggio in falchetta su Comanche. Foto van der Wal
L’equipaggio in falchetta su Comanche. Foto van der Wal

Questo il super equipaggio che sarà a bordo di Comanche:

1 Ken Read, USA, skipper
2 Kelvin Harrap, NZL, tactician
3 Stan Honey, USA, navigator
4 Tony Mutter, NZL, watch captain
5 Morgan Trubovich, NZL, trim
6 Sean Clarkson, NZL, main trim
7 Ryan Godfrey, AUS, pit
8 Casey Smith, AUS, boat captain
9 Joe Fanelli, USA, grind
10 Brian Macinnes, USA, grind
11 Jon Von Swartz, USA, grind
12 Keats Keeley, USA, pit
13 Warwick Fleury , NZL , main trim
14 Chris Maxted, AUS , floater
15 David Rolfe, NZL, trim
16 Richard Clarke, CAN, strategist
17 Kimo Worthington, USA, runners
18 Ben Bardwell, USA, bow
19 Julien Cressant, FRA, floater
20 Greg Gendell , USA , bow
21 Louis Sinclair, Virgin Islands, floater

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here