SHARE

Venezia- Italia Yachts cresce e lo fa puntando non solo sul concetto più vero genuino di Made in Italy, ma anche sulla squadra responsabile dei nuovi progetti del cantiere veneziano. Infatti, come ci spiegano dall’head quarter, l’obiettivo del management è quello di “un ufficio di progettazione interno dove venga sviluppato non solo l’aspetto d’ingegnerizzazione del prodotto ma anche la fase di concept comprendendo l’architettura navale e lo styling”.

Dunque “una realtà completa in grado di svolgere l’intero progetto ma al tempo stesso anche flessibile alle esigenze del prodotto in modo che all’occorrenza possano sempre essere innestate consulenze esterne per quanto riguarda i vari ambiti”.

L'Italia 12.98 la progettazione è affidata a Matteo Polli e al design Team interno Italia Yachts, con il supporto dello Studio Cossutti per strutture e dettaglio
L’Italia 12.98 la progettazione è affidata a Matteo Polli e al design Team interno Italia Yachts, con il supporto dello Studio Cossutti per strutture e dettaglio

Al momento, il team Italia Yachts è diretto dal Chief Yacht Designer Matteo Polli che si occupa personalmente dell’ architettura navale (linee scafo, appendici, piano velico). Accanto a Matteo Polli, l’architetto Laura Boscolo Meo si occupa dello styling degli interni. Il Design Team è poi completato dai collaboratori esterni che per quanto concerne Italia 15.98 sono lo Studio Spadolini (style e interni) e lo Studio Cossutti (strutture e dettaglio).

Nello specifico, per lo sviluppo di Italia 12.98, la progettazione è affidata a Matteo Polli e al design Team interno Italia Yachts, con il supporto dello Studio Cossutti per strutture e dettaglio.

www.italiayachts.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here