SHARE

Cape Town, Sud Africa- Volano le prime teste in Mapfre, il più deluso e deludente team nella prima tappa della Volvo OCean Race. Pur essendo uno dei favoriti, il VO65 spagnolo guidato da Iker Martinez e Michel Desjoyeaux ha lasciato perplessi per alcune scelte strategighe da Capo Verde in poi, conclusesi con un desolante ultimo posto, superati anche dalle ragazze di Team SCA a poche miglia dall’arrivo.

A saltare è proprio il navigatore, Nico Lunven, che sarà sostituito da un altro francese, Jean-Luc Nélias, uno dei componenti chiave dell’equipaggio vincente di Groupama nella scorsa edizione della Volvo Ocean Race. Nelias assumerà il ruolo di navigatore per la seconda tappa del giro del mondo, da Città del Capo ad Abu Dhabi, che partirà dal Sudafrica il prossimo 19 novembre.

Mapfre a terra a Cape Town. Foto Ainhoa Sànchez
Mapfre a terra a Cape Town. Foto Ainhoa Sànchez

Il team spagnolo ha anche annunciato che Michel Desjoyeaux, il due volte vincitore del Vendée Globe, non sarà a bordo per nessuna delle tappe successive della Volvo Ocean Race 2014/15 ma avrà un ruolo di consulente a terra. MAPFRE ha sottolineato che Desjoyeaux non era mai stato previsto a bordo per tutta la regata e che il suo sostituto verrà annunciato nei prossimi giorni.

Michel Desjoyeaux ha dichiarato che: “La decisione di non navigare più a bordo di MAPFRE è stata presa congiuntamente dal team e da me. Non è una decisione facile da prendere, ma si tratta di questioni comuni in un gruppo di lavoro. Anche se non navigherò più, non credo di aver sprecato tempo, anzi MAPFRE è un grande team con ottimi velisti”. Dichiarazione molto formale che potrebbe confermare le voci di poco amalgama tra la componente spagnola e quella francese del team.

La barca spagnola resterà a terra fino a domani, martedì 11 novembre, in preparazione per la Cape Town in-port race in programma per il prossimo sabato, 14 novembre. La flotta dei sette Volvo Ocean 65 prenderà poi il via per la seconda tappa, lunga 6.125 miglia, mercoledì 19 novembre.

www.volvooceanrace.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here