SHARE

Ortona- In questi giorni la portaerei Cavour , ammiraglia della Marina Militare, è in sosta nella rada di Ortona dove ieri, a bordo della portaerei, è stato firmato l’accordo di collaborazione e sviluppo tra la Marina Militare e la Regione Abruzzo su tematiche marittime afferenti la formazione, la cultura e lo sport, la ricerca, l’innovazione, la progettazione, l’industria, la salvaguardia ambientale, la tutela del territorio e del mare, incentivando al tempo stesso i rapporti con altre realtà nazionali ed internazionali incluse quelle d’oltre mare tra cui la Croazia, la Serbia, la Bosnia e l’Albania.

Il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Giuseppe De Giorgi, a margine della firma ha dichiarato: “Questa iniziativa è l’inizio di una collaborazione strategica che parte dal contesto regionale dell’Abruzzo ma si estende ai Paesi della sponda di fronte, raccogliendo tutto il potenziale che il mare può offrire per la prosperità nazionale”, “è un’iniziativa che funziona da modello, un concetto innovativo che ha nell’efficacia il suo più grande potenziale”.

“Ringrazio la Marina per aver voluto aderire a questa iniziativa che vuole promuovere il Mare Adriatico a modello di sviluppo portuale sinergico”.  “La Marina Militare è un giacimento di bravura, di iniziativa, di capacità che oggi abbiamo toccato con mano su Nave Cavour, che è una cittadella di professionalità e organizzazione straordinaria”, queste le parole espresse dal Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso.

La portaerei Cavour
La portaerei Cavour

Un “ponte” virtuale di collegamento tra le due sponde che si affacciano sul Mare Adriatico: questo rappresenta la Portaerei Cavour che, per la prima volta, è  in sosta nella rada di Ortona (Ch) quale parte integrante dell’Iniziativa Adriatico-Ionica  nell’ambito della strategia Europea per la macro-regione Adriatico-ionica.

Autorità politiche e diplomatiche, provenienti dai principali paesi partner del bacino Adriatico, saranno presenti, a bordo della Portaerei il 14 novembre alle ore 17:30, in occasione del Convegno, su “La strategia della Macroregione Adriatico-Ionica: l’Europa delle opportunità”, nel corso del quale verranno illustrate le linee guida di traguardi comuni in un’ottica di condivisione d’intenti.

In occasione della sosta, la portaerei sarà aperta al pubblico per visite a bordo in favore della popolazione,  il giorno 13 novembre nei seguenti orari: dalle 09:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30.

Le modalità di accesso per le visite a bordo sono disponibili presso le Capitanerie di Porto di Ortona e saranno disciplinate secondo un numero limitato di utenti ed annullate qualora le condizioni meteo non consentano gli spostamenti dalla banchina alla nave.

WordPress database error: [Got error 28 from storage engine]
SELECT t.*, tt.* FROM wp_terms AS t INNER JOIN wp_term_taxonomy AS tt ON t.term_id = tt.term_id INNER JOIN wp_term_relationships AS tr ON tr.term_taxonomy_id = tt.term_taxonomy_id WHERE tt.taxonomy IN ('post_tag') AND tr.object_id IN (39127) ORDER BY t.name ASC

WordPress database error: [Got error 28 from storage engine]
SELECT t.*, tt.*, tr.object_id FROM wp_terms AS t INNER JOIN wp_term_taxonomy AS tt ON t.term_id = tt.term_id INNER JOIN wp_term_relationships AS tr ON tr.term_taxonomy_id = tt.term_taxonomy_id WHERE tt.taxonomy IN ('category', 'post_tag', 'post_format') AND tr.object_id IN (83906, 83909, 83912, 83914, 83921, 83925) ORDER BY t.name ASC

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here