SHARE

Lavagna- Due prove oggi nelle acque di Lavagna per l’avvio  (prima manche) della 39a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio, accompagnato ancora una volta dal sostegno di Quantum e Porto di Lavagna. Situazione meteo-marina favorevole, con 5-7 nodi di Tramontana costante, dopo l’assenza di vento che ieri ha costretto il Comitato Circoli Velici del Tigullio a far rientrare tutte le imbarcazioni.

Sempre nella giornata di sabato, comunque, il presidente Franco Noceti ed il suo staff hanno registrato un’altra piacevole notizia: tre ulteriori iscrizioni, si tratta di Chica, Storm System e No Stress Ni,  portano l’elenco degli iscritti a quota 50.

Low Noise II in regata
Low Noise II in regata

Nella classe ORC, doppia affermazione per Low Noise II, sicuramente tra i pretendenti alla vittoria. Bell’avvio, dopo aver già brindato nelle precedenti stagioni, per Giuseppe Giuffrè ed il suo equipaggio con una nuova imbarcazione. A seguire, con un secondo ed un quarto posto, ci sono Aia de Ma (Luca Olivari) e Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni). Passando, invece, alla IRC, un successo (prima prova) ed una piazza d’onore per Botta Dritta 2 (Marco Matica): nel giro di altri due punti, troviamo Celestina 3 (Campodonico-Frixione), una vittoria (seconda prova) ed una terza posizione, e poi Hakuna Matata (Alberto Ialongo).

ORC 1-2: buona partenza per Capitani Coraggiosi (Federico Felcini-Guido Santoro) e Chestress3, bravi a dividersi la posta nelle prime due prove. Ghislanzoni annota anche un secondo posto. Per Low Noise, netto predominio anche nella classe ORC 3 mentre a esprimersi meglio, nella classe ORC 4, è invece Aia de Ma (Luca Olivari).
IRC1-2: è Hakuna Matata l’equipaggio più brillante, sempre davanti a Filando (Filippo Mantegazza). Una gioia a testa per Botta Dritta 2 (Marco Matica) e Celestina 3 (Campodonico-Frixione-Vernengo)  nell’IRC4.

Il ritorno di Jonathan Livingston si fa sentire nella classe Libera con due affermazioni nel Gruppo0. Montpress (Montedonico-Rognoni) e Fantasia (Antonio Miadonna) vanno a segno, invece, nel GruppoA, Walkiria (Paolo Zeni) e Gatto Mammone (Franco Govi) nel GruppoB. Sorride, invece, la LNI Chiavari e Lavagna nel gruppo C. L’Invernale del Tigullio proseguirà sabato 29 e domenica 30 novembre a chiusura della prima manche e si riprenderà poi nel 2015: sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio, sabato 14 e domenica 15 febbraio.

www.circolivelicitigullio.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here