SHARE

Abu Dhabi, EAU- Iniziata oggi ad Abu Dhabi l’ISAF World Cup Final. In regata 20 velisti selezionati per classe (ma non in tutte è stato raggiunto questo numero) secondo le ranking di classe. Dopo la prima giornata miglir equipaggio italiano è quello di Giulia Conti e Francesca Clapcich, seconde degli FX (2-1-2), dietro alle neozelandesi Maloney-Meech (1-10-1).

Maloney-Meech ad Abu Dhabi. Foto Jesus Renedo
Maloney-Meech ad Abu Dhabi. Foto Jesus Renedo

Nei Finn conduce lo sloveno Vasilij Zbogar, team leader della Dinghy Academy di Luca Devoti a Valencia, con due primi nelle due prove disputate, davanti all’aussie Lilley e al croato Gaspic del Team Fantastica di Lanfranco Cirillo. Giorgio Poggi è nono (10-9), Michele Paoletti decimo (12-8), Filippo Baldassari dodicesimo (6-15) ed Enrico Voltolini diciannovesimo (17-dnf).

Negli RS:X donne partenza lenta per Flavia Tartaglini e Laura Linares, rispettivamente decima e undicesima. In testa l’inglese Briony Shaw (1-1-1). Negli RS:X uomini in testa il polacco Tarnowski; 14.Camboni 17.Baglione.

Conti-Clapcich. Foto Renedo
Conti-Clapcich. Foto Renedo

Nei Nacra 17 in testa i formidabili francesi Besson-Riou (2-2-1). Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri sono quinti (6-7-3). 10.Salvà-Bianchi 13.Porro-Banti 16.Trevisan-Trevisan.

Nei 49er al comando sono i polacchi Januszewski-Nowak (13-1-1). Partenza difficile per i due equipaggi italiani: 17.Tita-Cavalli (8-ret-ret); 18.Dubbini-Dubbini (14-17-dsq).

Nei 470 M In testa subito i favoriti australiani Belcher-Ryan (2-4). Simon Sivitz Kosuta e Jas Farneti sono noni (6-14). 16.Pilati-Rubagotti.

Nel 470 donne solo 11 barche iscritte, sono in testa le cinesi Chen-Gao. 10.Komatar-Carraro; 11.Caputo-Sinno.

Nei Laser Radial comanda la finlandese Tenkanen. Bene Silvia Zennaro, quarta (2-8).

Nei Laser in testa l’australian Tom Burton, davanti al croato Stipanovic e all’inglkese Thompson. Migliore degli italiani è Francesco Marrai, undicesimo (18-3). Seguono 15.Coccoluto; 19.Spadoni.

Nell’evento dimostrativo di Kite Racing va in testa l’iotaliano Riccardo Leccese, con due primi. 9.Calbucci; 15.Beverino.

http://www.sailing.org/worldcup/results

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here