SHARE

Porto Ercole- Domenica 7 Dicembre il tempo finalmente è tornato sereno e ha permesso ai partecipanti al 40° Campionato Invernale dell’Argentario organizzato dal CNVA di Cala Galera di svolgere due prove che valevano per la classifica generale del Campionato ma anche per il Trofeo Telethon per aiutare la raccolta fondi a favore della ricerca scientifica.

In regata all'Argentario
In regata all’Argentario

La assenza di vento alle 11:00, ora prestabilita per la prima partenza, costringeva il Comitato di Regata presieduto dal Giudice di Gara Fausto Proietti a ritardare la partenza. Alle 12:20 entrava finalmente una leggera brezza di 6/7 nodi di Tramontana che permetteva la partenza e lo svolgimento della prima prova.

G-Spot, il Melges 32 di Giangi Serena, si qualificava primo sia nella Categoria IRC che in quella ORC precedendo Vani-tè, il Grand Soleil 43 di Mario Aquila.

Nella Categoria Diporto Excalibur, il Salona 45 di Ruggero Giannini, aveva la meglio su Galahad, il prototipo di Gerhard Niebauer, e su Fiammetta, l’X372 di Petrongari-Romei.

Nel corso della seconda prova il vento ruotava decisamente verso Maestrale e G-Spot confermava la sua supremazia giungendo nuovamente primo sia nella Categoria IRC che in quella ORC, seguito in entrambe le categorie da Ulika, lo Swan 45 di Andrea Masi. Nella Categoria DIPORTO nuova vittoria di Excalibur.

G-Spot ed Excalibur si aggiudicavano il Trofeo Telethon rispettivamente nella Categoria IRC ORC e DIPORTO.

La Classifica Generale del Campionato, dopo le 10 prove disputate, vede al comando G-Spot sia nella categoria IRC che in quella ORC seguito da Vani-tè e Pierservice Luduan (il Grand Soleil 45 S di Enrico De Crescenzo) nella Categoria IRC e da Luduan e Quattro Gatti (il Comet 45S di Andrea Casini) in quella ORC. G-Spot ha pertanto vinto la I Manche del Campionato.

Galahad comanda invece la Classifica della Categoria DIPORTO seguito da Fiammetta ed Excalibur. Galahad si è aggiudicato la vittoria nella I Manche.

Gli equipaggi si sono dati appuntamento al prossimo 11 gennaio 2015 per la II Manche.

www.cnva.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here