SHARE

Aggiornamento ore 16- Pochissimo vento ma molte barche spettatori in mare a la una de la tarda di oggi a Barcellona per la partenza della Barcelona World Race. Allo start, proclamato dal sindaco di Barcellona Xavier Trias, il Gaes di Ana Corbella e il One Planet One Ocean & Pharmatron sono OCS e ripetono la partenza, ma il danno è poco visto che c’è un giro del mondo da fare e il vento è solo sui 3-4 nodi. Alla fine del lato di disimpegno Hugo Boss con Alex Thomson e Pepe Ribes gira in testa la boa seguito da Cheminees Poujolat. Poi la bonaccia porta un enorme mischione fra le oltre duecento barche di spettatori e gli otto Imoca, che restano per lunghi minuti a ciondolare nel mare confuso senza vento.

La partenza della BWR. Foto Martin Raget/BWR
La partenza della BWR. Foto Studio Martinez/BWR

Quanto rientra una brezzolina sui 5 nodi è Cheminees Poujolat a lasciare per primo Barcellona seguito da Hugo Boss. Alle 16 in testa erano Stamm e Le Cam su Cheminees Poujolat con 0,3 miglia su Gaes. Hugo Boss ha scelto di tenersi al più distante dalla costa e dall’ortodromica. Per i prossimi due giorni è porevisto vento leggero da ponente.

Hugo Boss. Foto Martin Raget/BWR
Hugo Boss. Foto Martin Raget/BWR
La partenza, con Gaes e One Ocean OCS. Foto Martin Raget/BWR
La partenza, con Gaes e One Planet One Ocean OCS. Foto Martin Raget/BWR
Hugo Boss conduce la flotta alla boa di disimpegno
Hugo Boss conduce la flotta alla boa di disimpegno
Spirit of Hungary sullo sfondo della Sagrada Familia
Spirit of Hungary sullo sfondo della Sagrada Familia

Il video dei saluti al dock out:

Barcellona, Spagna- Cielo sereno questa mattina sul Port Vell di Barcellona per la partenza della Barcelona World Race. Gli otto Imoca 60 e i 16 velisti che li condurranno lasceranno la banchina tra le 10 e le 10:30 per poi partire alle 13 verso Gibilterra. 23.450 miglia di mare li attendono, con i tre classici grandi capi (Buona Speranza, Leeuwin e Horn) da lasciare a sinistra prima del rientro a Barcellona, previsto tra circa tre mesi.

La flotta alle 9 di oggi nel Port Vell di Barcellona
La flotta alle 9 di oggi nel Port Vell di Barcellona

Le barche

La flotta ha solo una barca nuova, lo Spirit of Hungary dell’ungherese Nandor Fa, il primo Imoca 60 costruito con le nuove regole di stazza, il vincitore della scorsa edizione, il VPLP 2010 Virbac Paprec 3 (con JP Dick e Loick Peyron), che adesso è l’Hugo Boss di Alex Thomson e Pepe Ribes, il Cheminees Poujolat di Stamm/Le Cam (è il Farr 2007 ex vincitore del Vendee Globe 2008-2009 con Desjoyeaux e ultimamente il Ma.re di Jorg Riechers), il Gaes di Ana Corbella e Gerard Marin (Farr 2007, è la ex barca di Jean Le Cam, quinta all’ultimo Vendee Globe), il Neutrogena (VPLP del 2007) portato qui da Guillermo Altadill e Josè Muñoz, il Finot 2007 Renault Captur di Riechers/Audigane, il Farr 2007 We are Water dei fratelli Garcìa (barca che vinse la prima edizione della BWR con JP Dick e Foxall) e infine la barca più vecchia della flotta, l’IMoca del 2000 One Planet, One Ocean & Pharmatron dei catalani Aleix Gelabert e Didac Costa, che è poi quel Kingfisher con cui Ellen MacArthur ottenne il secondo posto al Vendee Globe e la vittoria al Rhum.

Per seguire il live streaming della partenza ecco il player:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here