SHARE

Sorrento, Australia- Si profila un duello tra Peter Burling, argento olimpico in 49er a Weymouth 2012 e membro di Emirates Team New Zealand, e Nathan Outteridge, oro sempre in 49er in quella stessa Olimpiade e skipper di Artemis Racing, ai Moth World di Sorrento, in Australia. Oggi sono state disputate quattro prove, che portano il totale a sette, con la flotta ora divisa tra Gold e Silver dalle regate di lunedì.

Peter Burling ha ottenuto un poker di primi (7-2-1-1-1-1-1) ed è a 14 punti, a pari merito con Nathan Outteridge (1-1-4-3-2-2-1). Calcolando due scarti, Burling ha 5 punti e Outteridge 7. Terzo l’altro aussie Scott Babbage. Quarto Tom Slingsby, oro nei Laser e tattico di Oracle Team USA. I due membri di Luna Rossa, Bora Gulari e Chris Draper, sono rispettivamente ottavo e nono.

Tom Slingsby. Foto Martinez
Tom Slingsby. Foto Martinez

Bene Stefano Rizzi, 17esimo (oggi dnf-6-12-12). Per gli italiani seguono: 27.Gian Maria Ferrighi; 47.Stefano Ferrighi; 58.Freddi. 159 i timonieri iscritti al McDougall McConaghy Moth Worlds 2015.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here