SHARE

Punta Ala- Lo Yacht Club Punta Ala comunica il programma per la stagione 2015. Oltre alle attività tradizionali rivolte alla Scuola di Vela e ai raduni dedicati al diporto, lo YCPA presieduto da Alessandro Masini e diretto sportivamente da Filippo Calandriello vedrà una serie di appuntamenti velici nazionali e internazionali. La seconda manche del tradizionale Campionato Invernale, uno dei più classici della Penisola, si concluderà il 29 marzo. Il 7-8 marzo in programma il Criterium di primavera Optimist, valido come regata zonale.

La cena di gala della 151 Miglia allo Yacht Club Punta Ala. Foto Taccola
La cena di gala della 151 Miglia allo Yacht Club Punta Ala. Foto Taccola

Il 16-17 maggio va in scena il II Trofeo Mare-Terra-Vita, combinata vela golf a sostegno della Fondazione Istituto Toscano Tumori e valida anche come I Coppa Mylius.

Il 22-24 maggio torna il classico appuntamento con il Gavitello d’Argento, riservato ai monotipi e al Campionato Nazionale Este 24. La seconda parte del Gavitello si svolgerà il 5-7 giugno e sarà dedicata alle regate a squadre di club che si disputeranno il Trofeo Bruno Calandriello.

Il 1 giugno grande festa per l’arrivo della 151 Miglia, regata d’altura partita il 30 da Livorno e ormai seguitissimo evento organizzato in collaborazione con lo YC Repubblica Marinara di Pisa.

Conclusione il 27-28 giugno, con la Regata Nazionale dei Dinghy 12 piedi.

In ottobre inizierà poi l’edizione 2015-2016 del Campionato Invernale.

www.ycpa.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here