SHARE

Brisbane, Australia- Il nostro glorioso solaris 72 e’ ormeggiato al Rivergate Marina di Brisbane, con Matteo che da 2 mesi sta dando il massimo per curare modificare e, se possibile migliorare la barca.
La lunga rotta per arrivare fino a qui, ma soprattutto il programma ambizioso per i prossimi 4 anni, ci imponeva quest’anno un cantiere straordinario.
A bordo a lavorare senza sosta è rimasto appunto Matteo, fedele compagno di avventure senza pari, che non perde occasione di smontare, modificare, ottimizzare e, dove è possibile, abbellire ogni dettaglio a bordo.

Io e Giulia invece dopo tanto tempo siamo stati un po’ in Italia, oltre al piacere di rivedere famiglie e amici anche per occuparci della promozione e pianificazione della nuova incredibile rotta, che abbiamo tra l’altro arricchito di ulteriori mete per l’inverno 2015/2016.

La rotta infinita del Kamana
La rotta infinita del Kamana

Rispetto al programma originale, passeremo, infatti, solo 3 mesi in Indonesia anziché’ 7, a settembre 2015, faremo rotta su Singapore per poi andare per Natale e capodanno in Thailandia, alla scoperta degli arcipelaghi meno conosciuti. Dalla Thailandia, a fine febbraio, salperemo per il Vietnam e successivamente Hong Kong, per poi riagganciare la rotta in programma che prevede il nostro arrivo in Giappone la metà di maggio e da lì salpare per la Kamchatka e l’Alaska.

Insomma la sete di avventura e la voglia di navigare non si sono minimamente appagate per il crew di Kamana…

Per info su imbarchi: www.kamana.life

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here