SHARE

Porto Santo Stefano- Lo Yacht Club Santo Stefano è al lavoro per offrire ai regatanti l’edizione 2015 della sua classica Pasquavela, giunta quest’anno alla sua XXVIII edizione. La regata si terrà a Porto Santo Stefano dal 3 al 6 aprile. La novità di quest’anno è quella del programma che prevede 3 giorni di regate con un massimo di sei prove per le classi IRC e ORCi e nove per i monotipi.  Le regate, infatti, avranno inizio sabato 4 aprile (anziché venerdì  come da tradizione) e proseguiranno, come di consueto, fino al lunedì di Pasquetta. In questo senso lo Yacht Club Santo Stefano ha recepito le richieste della maggior parte dei partecipanti per un programma più concentrato nei tre giorni.

Una partenza a Pasquavela 2014. Foto Tony Costa
Una partenza a Pasquavela 2014. Foto Tony Costa

Il programma prevede lo skipper briefing sabato 4 aprile alle ore 9.00 mentre il segnale di avviso per la prima prova è previsto per le 11.00.
Nei tre giorni di regate, al termine delle prove gli equipaggi saranno accolti presso il villaggio regate, allestito sulla banchina Toscana, per il tradizionale rinfresco.

Pasquavela 2015 è organizzata con il contributo della Porto Domiziano SpA, con le forniture tecniche di Pasta Garofalo e Argentarola srl. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Monte Argentario. Il supporto meteo alla manifestazione è fornito dal consorzio LaMMA.

Il programma sportivo dello Yacht Club Santo Stefano proseguirà con il Campionato Nazionale D-One che si svolgerà dal 30 maggio al 1 giugno.
L’evento clou della stagione, l’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challenge, è in programma dal 18 al 21 giugno. La manifestazione, organizzata in collaborazione con Officine Panerai, storica maison fiorentina di alta orologeria, è riservata a yacht a vela d’epoca e classici e fa parte del più importante circuito internazionale di regate per vele d’epoca, il Panerai Classic Yachts Challenge. L’Argentario Sailing Week sarà quest’anno l’unica tappa italiana del Panerai Classic Yachts Challenge.

Dal 23 al 25 agosto si svolgerà la tradizionale regata dello YCSS, il Trofeo Gianni Poma, riservato alle derive della classe 420 che si sfideranno in prove di match race e di flotta nello specchio d’acqua della baia di Pozzarello all’Argentario.

Infine il 31 ottobre prenderà il via la decima edizione del Campionato invernale di Porto Santo Stefano, riservato a imbarcazioni di altura IRC e ORC.

www.ycss.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here