SHARE

Fezzano-Parte domani la Fezzano-Talamone, prima regata del calendsario Mini 650 italiano. La prova, di 120 miglia, è organizzata dalla Scuola Vela d’Altura di Marco Nannini e costituisce la prima di un trittico che vedrà poi la Arci 650, con partenza e arrivo a Talamone, e il GP d’Italia dello Yacht Club Italiano, con partenza e arrivo a Genova. Sono ben 20 i Mini iscritti (elenco al sito di Marco Nannini http://marconannini.it/?q=it/iscritti/fezzano-talamone).

Il nuovo Pogo 3 di Andrea Pendibene a Marina del Fezzano. Foto ClasseMIni/Julliand
Il nuovo Pogo 3 di Andrea Pendibene a Marina del Fezzano. Foto ClasseMIni/Julliand

Favoriti sono Alberto Bona e Andrea Caracci, in regata con il 756 progetto Manuard 2008 recentemente dotato di una nuova chiglia basculante dal progetto tutto italiano e giovane gestito dallo Yacht Club Italiano e da Skyronlab, a cui abbiamo dedicato un reportage sul magazine di marzo-aprile di FareVela, a breve in edicola. I due se la dovrebbero vedere con Andrea Pendibene e il suo nuovo Proto Pogo 3 Pegaso (Marina Militare), che regaterà però in singolo, e con Illumia di Michele Zambelli-Pacifico d’Ettorre, proto del 2010.

Molti i pretendenti alla vittoria tra i 14 serie iscritti. Questo l’elenco completo:

OnlinesimITA 756Protoone off2008Double-handedAlberto, BonaAndrea CaracciITA
ITA
PEGASOITA 883ProtoPOGO32014Single-handedANDREA, PENDIBENEITA
EUREKA269SeriesPOGO 11999Double-handedMAURIZIO, ZANNONIROBERTO PERSONIITA
ITA
SPOTITA 444ProtoProto1991Single-handedMatteo, RusticaliITA
Bacon & EggsITA462SeriesNaus2003Double-handedPaolo, GiacobbeMarco BorrelloITA
ITA
Hasta SiempreITA 146ProtoTe-Salt1995Double-handedCarlo, ZorziAlberto MaeroITA
ITA
Alla GrandeITA 539SeriesPogo 22004Double-handedambrogio , beccariagiovanni sanfeliceita
ita
VIPER859SeriesARGO 6502015Double-handedDAVIDE , LUSSOEnrico PodestàITA
ITA
Ostrogo556SeriesDingo2005Single-handedFederico, CuciucIta
jrata 544544SeriesGINTO2005Double-handedPier francesco, MartigliAndrea Rossiita
sui
Amélie554SeriesGinto2004Double-handedAndrea , Di GiuliomariaAntonio MartiniIta
ITA
Monster600SeriesZero2005Double-handedAndrea, MessinaCorrado Guareschiita
Golden Apple507Seriespogo 22004Double-handedLuca , CortazzoStefano Paltrinieriita
illumia788ProtoLa tortue2010Double-handedMichele, ZambelliPacifico D’ Ettorreita
Ita
Black Bull – Big JimITA622SeriesPogo 22004Double-handedAndrea Frassinetti, Luca RiccobonLuca RiccobonIta
Ita
janainaITA 608Serieszero2006Double-handedAlessandro, CastelliMassimiliano Burlandoita
ita
Penelope603SeriesPogo 22006Single-handedEmanuele, GrassiIta
Una Vela per la PaceITA542ProtoTwister2005Double-handedTiziano, RossettiMarco OrmelliITA
ITA
TortugaITA768SeriesPogo 22009Double-handedAndrea, IacopiniTommaso StellaITA
ITA
LiskaITA398SeriesSuper Calin2002Double-handedAndrea, Pek PecchioliLucy Fizgeorge-ParkerITA
UK

Alberto Bona correrà come detto in equipaggio con Andrea Caracci, timoniere originario della sua barca, recentemente dotata di una nuova chiglia basculante a seguito di un progetto giovane e italiano supportato dallo YC Italiano. La regata è lunga 120 miglia.

Alberto Bona
Alberto Bona

Onlinesim è reduce da alcuni mesi passati in cantiere, durante i quali è stata sottoposta a numerosi lavori realizzati da una squadra interamente italiana.
L’intenzione è stata quella di preparare la barca per la Mini Transat 2015 con un team di giovani, sviluppando le competenze tecniche attraverso la collaborazione con realtà industriali italiane, consolidandoattivamente tutte le conoscenze acquisite nel campo delle regate oceaniche.
Il Gruppo Skyronlab ha curato gli aspetti progettuali quali la fluidodinamica, l’analisi strutturale e l’ergonomia con l’obiettivo di ideare soluzioni all’avanguardia per migliorare le performance della barca e la sua affidabilità.
Il Polo Universitario Marconi di La Spezia ha fornito il supporto per effettuare dei test in vasca navale e ha curato la parte tecnologica e innovativa del progetto, creando inoltre il fondamentale punto di contatto con le realtà industriali locali.
Anche le vele sono state disegnate e concepite in Italia.

Il calendario regate 2015 di Alberto Bona e Onlinesim
Questo il calendario regate 2015 di Alberto Bona con i relativi porti di partenza.
13 marzo               Fezzano-Talamone – Fezzano, 120 miglia
20-22 marzo          Arcipelago 6.50 –  Talamone, 160 miglia
11 aprile                Grand Prix d’Italie Mini 6.50 – Genova, 540 miglia
18 aprile                Select 6.50 – Pornichet, Francia, 300 miglia
1 maggio               Mini en Mai 6.50 – La Trinité sur Mer, Francia, 500 miglia
4 giugno                Trophée MAP Francia – Douarnenez, 220 miglia
14 giugno              Fastnet Francia – Douarnenez , 600 miglia in doppio
26 luglio                Transgascogne – Talmont Sainte Hilaire, Francia, 590 miglia
19 settembre      Mini Transat 2015 – Douarnenez, 4200 miglia.

alberto-bona.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here