SHARE

Riva di Traiano- Concluso oggi il Campionato Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli di Riva di Traiano. Oggi il meteo si è schierato apertamente a favore dei regatanti per l’ultima giornata del campionato, permettendo di disputare la sesta e conclusiva prova con un vento intorno ai 10 nodi. Questa regata era molto attesa, perché indispensabile per poter applicare lo scarto (del peggiore risultato) in classifica generale. ”Il meteo ci ha veramente aiutato quest’oggi – ha commentato Fabio Barrasso, presidente del Comitato di Regata – consentendoci di chiudere bene una stagione che, da questo punto di vista, è stata altalenante. Oggi (ieri ndr) abbiamo avuto una finestra con vento accettabile esattamente per la durata della regata. Diciamo che Eolo si è fatto perdonare, consentendoci di disputare quest’ultima regata del Campionato Invernale, molto importante perché consentiva di effettuare uno scarto. Tre giri per i regata e due per i Crociera e siamo tornati a riva tutti felici”.

Al termine della regata, si è svolta in piazzetta un’affollata cerimonia di premiazione con il presidente Alessandro Farassino e il segretario Bruno Bove.
“Un ringraziamento speciale va a tutti i regatanti che hanno dato vita ad un campionato combattuto ma corretto – ha detto il Presidente Farassino  –  con poche proteste e conclusosi con strette di mano anche tra i più acerrimi rivali sul campo di regata. Ma a terra è un’altra cosa e lo spirito giusto deve essere sempre quello che ha accompagnato il nostro campionato invernale dall’inizio alla fine.”

Un momento della premiazione a Riva di Traiano. Foto CNRT
Un momento della premiazione a Riva di Traiano. Foto CNRT

Classe Crociera
In classe crociera, dopo 7 regate disputate, vince l’equipaggio di “Euforia”, il Dufour 40 di Stefano Fragapane che ha spodestato dal primo posto del podio “Twins” Hanse 430 di Francesco Sette (che da anni era vincitore incontrastato di questa classe). Al terzo posto “Fabiola” il Bavaria 38 di Romano Massimo.
Per l’unico Gran Crociera in gara, il Maylan di Anna Paolini, che ha forzatamente regatato insieme ai Crociera, una speciale Coppa Challenge, meritata per la grande sportività e disponibilità, dimostrata anche ospitando in regata la troupe del programma Rai Linea Blu di Donatella Bianchi, per un servizio dedicato alla vela d’inverno.

Classe Regata ORC
Per quanto riguarda la classe regata, sia in IRC sia in ORC le prime 2 posizioni della classifica sono state molto combattute: in ORC il First 45 “Vahiné 7” di Francesco Raponi, con Francesco Cruciani nel ruolo di tattico, ha vinto con appena mezzo punto di vantaggio sul secondo, “Lancillotto – Yacht Club Costa Smeralda” il First 40 di Alberto Ammonini con a bordo Pietro Fiammenghi e Antonio Sodo Migliori. Terzo l’altro First 45 “Er Cavaliere Nero” di Paolo Morville Sailing Yachts.

Classe Regata IRC
In classifica IRC, invece, vittoria overall di “Lancillotto – Yacht Club Costa Smeralda” First 40 di Alberto Ammonini, che ha avuto la meglio con un solo punto di vantaggio su “Vahiné 7”, First 45’ di Francesco Raponi, mentre ancora terzo l’altro First 45 “Er Cavaliere Nero”, che ha terminato con 2 punti di svantaggio su Vahiné 7.

www.cnrt.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here