SHARE

Anzio- Enrico Passoni vince nettamente la prima regata della Coppa Italia Finn 2015, organizzata ad Anzio dal Circolo della Vela di Roma. Si sono disputate tutte le 5 prove in programma con la partecipazione di 36 timonieri.

Il sabato bello Scirocco da 10 a 13 nodi e onda formata per tre prove impegnative, mentre le ultime due prove si sono corse la domenica con un leggero Grecale in calo dagli 8-9 nodi iniziali, con frequenti rotazioni, corrente e onda residua da Sud.

Enrico Passoni in azione ad Anzio. Foto di repertorio by Marina Prinzivalli
Enrico Passoni in azione ad Anzio. Foto di repertorio by Marina Prinzivalli

In tutte le condizioni Enrico Passoni ha dominato, vincendo quattro prove dopo il quinto posto nella prima, e lasciando poco spazio agli altri. Bella la lotta per il secondo posto tra Giacomo Giovanelli e Walter Riosa, finiti a pari punti con la prevalenza di Giacomo per i migliori parziali. Segue al quarto posto Alessandro Cattaneo che ha ottenuto due secondi di manche, ed al quinto Matteo Savio, primo degli Juniores e netto vincitore della prima prova.

Tra le altre buone notizie c’è stata infatti la presenza di 4 Juniores che hanno partecipato ad una giornata di allenamento il venerdì sotto la guida del tecnico di classe Francesco Lubrano.

Enrico Passoni si è aggiudicato anche la seconda edizione del trofeo “Nostromo Giorgio” messo in palio dal Circolo della Vela di Roma in ricordo del nostromo Giorgio Sannino.

La seconda regata della Coppa Italia Finn si disputerà al Club Velico Castiglione della Pescaia l’11-12 aprile prossimi.

www.classefinn.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here