SHARE

Itajaì, Brasile- Abu Dhabi Ocean Racing ha vinto la quinta tappa della Volvo Ocean Race, tagliando la linea d’arrivo a Itajaì alle 19:30:10 UTC di oggi. 18g 23h 30m 10s il suo tempo per concludere la tappa più lunga del giro del mondo. Una tappa copn medie molto alte, in cui Azzam ha anche ottenuto il record per quesdta edizione sulle 24h, con 550,8 miglia. Mapfre ha conquistato il secondo posto, concludendo 32 minuti dopo Azzam. Terzo Team Alvimedica, alle 20:25 UTC, che ha preceduto di soli 76″ il quarto, Team Brunel. Ricordiamo che Alvimedica, su cui regata Alberto Bolzan, aveva doppiato in testa Capo Horn.

Ian Walker sorride soddisfatto all'arrivo a Itajaì. Foto Roman/VOR
Ian Walker sorride soddisfatto all’arrivo a Itajaì. Foto Roman/VOR

In classifica generale Abu Dhabi allunga grazie al DNF di Dongfeng, che si ritroverà 8 punti in più in classifica. Ian Walker conduce ora con ben 7 punti su Dongfeng. Abu Dhabi è sempre salito sul podio nelle cinque tappa sin qui disputate, cosa che “sarà essenziale per ambire alla vittoria finale”, come ci disse lo skipper Ian Walker alla partenza da Alicante.

“E’ stata una tappa ‘mostro’. E’ stata una lotta molto, molto serrata.” Ha dichiarato un entusiasta Ian Walker appena tagliata la linea del traguardo. “Siamo felicissimi per la vittoria e anche per il record sulle 24 ore, che abbiamo fatto segnare qualche giorno fa. In realtà è quello che ci ha fatto rientrare in regata.” Il team portacolori degli emirati lo scorso lunedì 30 marzo, ha infatti stabilito il record di percorrenza sulle 24 ore, con 550.82 miglia. Alla domanda su quanto sia rilevante la nuova classe monotipo Walker ha detto: “E’ semplice se navighi bene, ottieni buoni risultati. Ci sono stati momenti, dove non abbiamo navigato tanto bene e abbiamo perso ma nel sud con vento forte siamo stati in grado di recuperare. Psicologicamente per noi la rottura di Dongfeng è stata importante perchè ci ha tolto pressione, abbiamo potuto prendere meno rischi. A quel punto si trattava di finire, non tanto di vincere. Sono felice anche perchè la nostra lista lavori non è affatto lunga, abbiamo avuto pochi problemi tecnici. E non rompere in questa tappa era uno dei nostri obiettivi principali.”

L’arrivo di Team SCA, quinte classificate, è previsto per martedì.

Alvimedica precede di pochi metri Brunel a Itajaì per il terzo posto
Alvimedica precede di pochi metri Brunel a Itajaì per il terzo posto

La classifica

1Abu Dhabi Ocean Racing132219
2Dongfeng Race Team22138

16
3Team Brunel3155418
4MAPFRE7441218
5Team Alvimedica54

34319
6Team SCA666624
7Team Vestas Wind48

8

8

8

36

Volata finale per la quinta tappa della Volvo Ocean Race. Abu Dhabi sta resistendo ai continui attacchi portati dai tre inseguitori nella bolina finale verso Itajaì. Alle 6:40 UTC di domenica di Pasqua, Azzam aveva 3,2 miglia di vantaggio su Alvimedica con 135 miglia ancora da percorrere. Seguono Mapfre a 4,2 e Brunel a 4,9.

L’ETA a Itajaì è intorno alle 21 ora italiana. Gli arrivi possono essere seguiti nella diretta live streaming disponibile qui:

Alberto Bolzan al timone di Alvimedica. Foto Ross
Alberto Bolzan al timone di Alvimedica. Foto Ross

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here