SHARE

Marina di Loano- Va a Fremito d’Arja l’Act 1 delle Audi tron Sailing Series Audi Melges 20, evento ospitato dalla Marina di Loano e organizzato da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe. Sabato sono state disputate tre prove, nessuna prova domenica.

Successo per Fremito d’Arja (Dario Levi-Niccolò Bianchi), già vincitore di una Gold Cup in quel di Napoli e secondo classificato delle Audi tron Sailing Series 2014. L’equipaggio di Levi (2-7-8) ha messo in fila un sorprendente Lucifer (Marenghi Vassalli-Chiarugi, 1-6-14), cui è andato il successo nella prima prova, e i già campioni continentali di Out of Reach (Miani-Benussi, 11-9-1), grandi favoriti della vigilia.

Fremito d'Arja a Loano
Fremito d’Arja a Loano

“Abbiamo affrontato un week end molto impegnativo, nel corso del quale a fare la differenza è stata la nostra predisposizione per le condizioni leggere, non a caso la barca si chiama Fremito d’Arja” ha spiegato un soddisfatto Dario Levi a margine della premiazione.

Completano la top five Customly (Agusta-Zandonà) e Camay (Bonora-Fracassoli), mentre tra i Corinthian l’ha spuntata Fantastichina (Homann-Tonelli), giunta all’undicesimo posto di una classifica comprendente 35 equipaggi, di cui 13 italiani.

Le Audi tron Sailing Series Audi Melges 20 ritorneranno il prossimo maggio a Portovenere, mentre già il week end entrante, sempre a Loano, sarà tempo di tenere a battesimo il circuito riservato ai Melges 32.

La stagione Audi tron Sailing Series è supportata dal main sponsor Audi, dall’Official Partner Kuehne+Nagel, dai Technical Partner Torqeedo, Caffè Vergnano, Bavaria, Usail, Nuova Jolly, The Suite Club.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here