SHARE

Saint Barth- Disavventura ieri per il Gunboat G4, il primo foiling cat abitabile da crociera veloce. Il Gunboat Timbalero III dell’americano Eduardo Perez ha scuffiato durante una delle regate delle Voiles de Saint Barth, a cui sta prendendo parte nella classe Multihull. La barca si è rovesciata a 180 gradi. Con l’aiuto di un mezzo assistenza, e seguendo le procedure tipiche di raddrizzamento dei catamarani da regata, il Gunboat si è rimesso “in piedi”, come dimostrano queste foto, nel giro di un paio d’ore. L’albero è rimasto intatto nell’incidente, così come i foil. Nessun ferito a bordo.

Il gunboat scuffiato
Il gunboat scuffiato. Foto Green
Il raddrizzamento del Gunboat G4
Il raddrizzamento del Gunboat G4

Il video:

Wipe Out from Gunboat on Vimeo.

1 COMMENT

  1. Ecco il video: https://vimeo.com/125378004
    Direi una indecisione dell’equipaggio (probabilmente del timoniere) a causa della scuffia. Cose che succeddono quando si fa innovazione. Comunque tanto di cappello al cantiere…..a seguito di una scuffia del genere nessun danno strutturale alla barca (neanche l’albero rotto!!!). Saluti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here