SHARE

Sanremo- La classe J70 torna in acqua a Sanremo per il circuito J70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY. Sono 30 le imbarcazioni in rappresentanza di tre Nazioni pronte a darsi battaglia al largo della Riviera dei Fiori per il 56mo Criterium Primavera, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, nel quale si inserisce quest’anno l’atto conclusivo della tappa d’esordio del campionato nazionale italiano formula open riservato al nuovo must di casa J/Boats.

J70 in poppa. Foto Taccola
J70 in poppa. Foto Taccola

Tra gli stranieri, da segnalare la massiccia presenza della flotta monegasca e dell’equipaggio svedese di Ingemar Sunstedt che a fine marzo su Rocad Racing si era aggiudicato la vittoria overall della manche monegasca. Mentre tra i 14 italiani in lizza, gli occhi sono tutti puntati sul runner-up Luca Domenici al timone di Notaro Team con Carlo Fracassoli alla tattica. Ma anche sui due team sanremesi di L’elagain, armatore Franco Solerio coadiuvato alla tattica da Daniele Cassinari, e di Intoxica di Giovanni Tamburelli e Giorgio Orsoni i quali, dopo aver rispettivamente firmato a Montecarlo il 3° e 4° posto overall (2° e 3° tra gli italiani), nelle acque di casa tenteranno di imporre la propria leadership sugli avversari.

Non solo, la presenza di altri equipaggi locali come Pensavo Peggio di Beppe Zavanone, ITA765 di Andrea Zaoli e Sasha Grey di Mario Beraha insieme agli alassini Gianluca Grisoli e Eugenio Ramassotto su Ma.gi.e promettono di innescare un avvincente derby all’interno della competizione per il tricolore.
Tutti dovranno comunque vedersela con il ritorno del campione tricolore e continentale in carica: il Lightbay Sailing di Carlo Alberini (tattico Branko Brcin) che, reduce dalla travolgente campagna in Florida, conclusasi con la vittoria della Quantum Key West Race e il terzo posto nella Bacardi Miami Sailing Week, è pronto a inserirsi nella corsa al tricolore.

Con le regate sanremesi, calerà il sipario sulla prima delle quattro tappe del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY approvate dalla Federazione Italiana Vela con l’inedita formula open che ha riscosso un grande successo in vista degli appuntamenti continentali, e anche di quelli iridati della classe che approderanno per la prima volta in acque europee con i Worlds in programma a La Rochelle dal 6 all’11 luglio.

La flotta rimarrà inoltre a Sanremo anche per la seconda regata nazionale (16-17 maggio) per fare poi rotta su Cervia (12-14 giugno) e approdare infine a Riva del Garda per l’Euro Cup 2015 (9-12 settembre).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here