SHARE

Qingdao, Cina- Nulla da fare per la giornata iniziale delle Extreme Sailing Series a Qingdao. La nebbia, che già aveva reso complicate le giornate olimpiche a Qingdao nel 2008, ha impedito lo svolgimento delle regate.

LIno Sonego nella nebbia a Qingdao
LIno Sonego nella nebbia a Qingdao

“Purtroppo non siamo riusciti a regatare – sono le parole di Lorenzo Bressani, Skipper e timoniere del Lino Sonego Team Italia –  una condizione che da noi non ho mai visto in questa stagione, siamo usciti con sette nodi d’aria e in pochi minuti è calata una nebbia fitta, non si riuscivamo a vedere le altre barche e le boe, per cui il Comitato di Regata giustamente ci ha fatto tornare a terra. Una situazione che tra l’altro ha creato qualche problema, staremo a vedere domani, noi siamo sempre pronti e carichi.”

La sfida del Lino Sonego Team Italia è supportata dallo Yacht Club Porto Piccolo, circolo velico dell’omonimo Portopiccolo di Sistiana, esclusivo borgo residenziale turistico e  marina, localizzato a Sistiana, sulla suggestiva costa dell’alto Adriatico, a pochi chilometri da Trieste.

Team Manager: Giorgio Martin (ITA)
Skipper/Timoniere: Lorenzo Bressani (ITA)
Tattico: Enrico Zennaro (ITA)
Headsail trimmer: Stefano Rizzi  (ITA)
Mainsail trimmer: Andrea Tesei (ITA)
Prodiere: Tom Buggy (GBR)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here