SHARE

Palma, Spagna- Si è conclusa oggi a Palma di Maiorca la Gaastra Palmavela, evento di apertura della stagione dei maxi, Wally, Tp52 e Altura in Mediterraneo. Con un altro primo posto ottenuto oggi nell’unica regata disputata, con brezza mai superiore ai 10 nodi, Azzurra ha vinto il test event per alcuni dei più competitivi TP52 in vista della stagione 2015, che inizierà a Valencia dal 19 al 23 maggio, con la prima delle Tp52 Super Series. Venerdì 22 maggio è prevista la cerimonia ufficiale di battesimo della nuova Azzurra.

L'equipaggio di Azzurra festeggia la prima vittoria della stagione. Foto Renedo
L’equipaggio di Azzurra festeggia la prima vittoria della stagione. Foto Renedo

Convincente la prestazione anche con aria leggera, dopo i due primi posti ottenuti ieri con vento fresco. Azzurra parte lanciata sul pin per navigare sul lato sinistro favorevole, presentandosi al comando sulla prima boa di bolina. Da quel momento il suo vantaggio va a crescere fino all’arrivo, sfiorando il minuto sul secondo, Interlodge. Terzo posto per Quantum seguito da Alegre. La classifica finale vede Azzurra primeggiare su Quantum Racing e Interlodge.

Da segnalare la vittoria del Tp52 italiano Airis di Cesare Bressan nella ORC 0.

Nelle altre classi vittorie per: Open Season, Bscher (Wally); Momo, Schon (Minimaxi); Grupo Clinico Luis Senis, GS 46, Senis (IRC); Fyord, X35 (ORC 1); Pyniol Vermel, Sun Fast 3600, Comas (ORC 2); La Sirena I, Revull 75 (ORC 3); Fehurihi, Ro300 (ORC 4); Bribon Movistar (J80); Flyinghigh (Flying Fifteen); Lazy Daisy (Dragoni); Moonbeam IV (VIntage/Epoca); Montes Vorcy (2.4); Ferra (Hansa 303 disabled Individual); Vega-Garcia (Hansa 303 disabled doble).

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda: “Chi ben comincia… recita l’adagio! Certamente la partecipazione di Azzurra a PalmaVela era funzionale alla preparazione per la 52 Super Series 2015, che vedrà una tappa ospitata da noi a Porto Cervo in giugno, ma vincere all’esordio con una barca nuova non può che essere di buon auspicio. Congratulazioni all’equipaggio e un sentito ringraziamento alla famiglia Roemmers, nostri soci e armatori di Azzurra”.

Guillermo Parada, skipper: “Abbiamo avuto una buona settimana e siamo contenti, soprattutto per la consapevolezza di aver fatto un buon lavoro di messa a punto, provando molte cose nuove. Vincere all’esordio con una nuova barca è sempre un bel modo di battezzarla, ma la cosa più importante è l’aver fatto molte delle cose presenti nella nostra lunga lista. Tante altre ne rimangono e staremo ancora qui a Palma a lavorare nei prossimi giorni”.

Vasco Vascotto, tattico: “Non era questa la regata che dovevamo vincere, ma non voglio certo nascondere la contentezza per il risultato. Mi pare che stia andando tutto al meglio, tanto la nuova barca quanto l’equipaggio, ma il risultato di oggi è per noi il punto di partenza per migliorare ancora, siamo consapevoli di dover fare dei passi avanti, la concorrenza nella 52 Super Series è molto agguerrita”.

palmavela.es

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here