SHARE

Orbetello- Si è concluso il IX Campionato Centro Italia della classe Sunfish disputato alla Società Canottieri Orbetello. Alla manifestazione hanno preso parte in totale ben 37 timonieri, in rappresentanza di 16 circoli velici toscani e laziali. Grande l’equilibrio tra tutti i regatanti, con sette velisti diversi che si sono aggiudicati almeno una prova tra le tredici disputate nella Laguna di Orbetello.

Sunfish nella Laguna di Orbetello
Sunfish nella Laguna di Orbetello

Per l’assegnazione del titolo di campione del Centro Italia, si è dovuto attendere addirittura l’ultima prova. Alla fine di un avvincente duello, è riuscito a spuntarla Romeo Piperno della Planet Sail di Bracciano. Il timoniere romano ha fatto seguire quindi questo risultato all’ottimo piazzamento conseguito al Mondiale Master di Tampa, in Florida.

Piperno ha avuto la meglio sul campione uscente, il senese Giulio Brini del Circolo Velico Castiglione della Pescaia e su Ubaldo Vecchi. Quarto il presidente della classe Stefano Ferro.

Nella classifica master si è imposto Luca Orsini, fiorentino che regata per i colori della Compagnia della Vela Grosseto. Una piacevole sorpresa è stata, invece,  la prestazione di Edoardo Brini. A soli dodici anni ha prevalso in una nutrita pattuglia di agguerriti juniores, arrivando sesto in classica generale. Titolo femminile alla grossetana Sabrina Diacciati.
Gli impegni organizzativi del presidente Enzo Danesi e della Società Canottieri Orbetello non sono comunque finiti. Il prossimo 15 maggio la flotta navigherà ancora nella laguna per contendersi, in tre giorni consecutivi di gare, la prima delle regate nazionali previste dal calendario 2015.

www.classesunfish.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here