SHARE

Genova- Con gli arrivi nelle prime ore della mattina di domenica 17 maggio, si è conclusa la Regata degli Isolotti, organizzata dallo Yacht Club Italiano e partita lo scorso 15 maggio dal capoluogo ligure.
Primo a tagliare la linea di arrivo – all’una, 9 minuti e 44 secondi – il J111 di Guido Tabellini J Storm, seguito da Musa di Fabio Costa alle 05, 31 minuti e 11 secondi e da Chaplinetta di Alessandro Novi alle 05, 27 minuti e 10 secondi.

Regata_Isolotti_partenza

La regata ha portato i partecipanti a girare l’Isola della Gallinara e l’Isola del Tino nel Golfo di La Spezia per fare poi ritorno a Genova.
Lungo il percorso di 157 miglia, la flotta ha affrontato le condizioni più varie: dall’intenso Scirocco durante la partenza e nelle discesa verso la Gallinara,  alla Tramontana, al vento molto debole che ha caratterizzato le fasi finali della regata.

Questi i primi cinque classificati:
1. J Storm di Guido Tabellini
2. Musa di Fabio Costa
3. Chaplinetta di Alessandro Novi
4. Scintilla J di Antonio Macrì
5. Gianin di Pietro Supparo

www.yci.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here