SHARE

Barcellona, Spagna – A poco più di un mese dall’inizio del Mondiale ORC di Barcellona, in programma dal 27 giugno al 4 luglio con l’organizzazione del RCNB, sono già 105 le barche iscritte. Gli equipaggi che animeranno la caccia al titolo iridato arriveranno da 23 paesi: Spagna, Italia, Lituania, Germania, Ecuador, Svizzera, Perù, USA, Russia, Thailandia, Francia, Isole Marshall, Inghilterra, Ucraina, Isole Vergini, Estonia, Brasile, Repubblica Ceca, Danimarca, Portogallo, Belgio e Olanda.

Una fase del Mondiale di KIel nel 2014. Foto Zerogradinord
Una fase del Mondiale di KIel nel 2014. Foto Zerogradinord

Grande presenza italiana, con 24 barche iscritte ad oggi, tra le quali spiccano l’Italia 998 Low Noise II,vincitore del titolo nel 2014, 2011 e 2009 con la vecchia Low Noise, l’NM38 Scugnizza, iridato a Helsinki e Ancona, e il Tp 52 Enfant Terible, vincitore in classe A nel 2011, 2012, 2014. Nei prossimi approfondimenti che dedicheremo al mondiale andremo ad approfondire tutta la presenza italiana a Barcellona.

Attenzione però anche alle barche straniere che stagione dopo stagione sembrano crescere sempre di più e colmare il gap nella classe ORC con le barche italiane: gli osservati speciali sono Team Campos su uno Swan 42 e l’equipaggio del tedesco Christian Plum su uno Swan 45.

http://www.barcelonaorcworlds2015.com/

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here