SHARE

Lisbona, Portogallo- Va a Brunel Sailing la settima tappa della Volvo Ocean Race. Bouwe Bekking ottiene così la sua seconda vittoria di tappa in questa edizione del giro del mondo e continua a sperare in un piazzamento da podio. Brunel ha concluso in 9 giorni 11 ore 9 minuti e 49 secondi, precedendo di 22 minuti gli spagnoli di Mapfre. Una traversata dominata da Brunel sin dalla partenza da Newport.

Team Brunel all'arrivo a Lisbona. Foto Pinto
Team Brunel all’arrivo a Lisbona. Foto Pinto

Team Vestas ha finalmente raggiunto la flotta a Lisbona dopo la lunga ricostruzione presso il cantiere Persico Marine a cui era stato sopposto dopo l’inciodente del 29 novembre scorso nell’atollo di Cargados Carajos Shoals (Mauritius). Vestas sarà alberato nei prossimi giorni per essere pronto alla Inport Race di Lisbona del 6 giugno e per la partenza della Leg 8 del 7 giugno, con prua su Lorient.

Così Bekking all’arrivo: “E’ stata una tappa fantastica, le ultime miglia sono state dure con così poco vento, ma ce l’abbiamo fatta. Devo dare credito a tutto il mio equipaggio, soprattutto ai giovani come Adam Minoprio e Timo Hagoort che sono saliti a bordo per questa tappa, ma hanno fatto un gran lavoro. Di sicuro il momento cruciale della tappa è stato il passaggio dell’Anticiclone delle Azzorre, fortunatamente la nostra opzione di restare più al centro ha funzionato bene. E’ stata una tappa relativamente facile, perché non abbiamo mai avuto vento troppo forte, il massimo che abbiamo registrato sono stati 24 nodi, per il resto è stata una sorta di crociera transatlantica… Ma la battaglia è stata molto intensa.” Alla domanda se con questa vittoria le prospettive sono cambiate, Bekking ha risposto: “Forse la regata è cambiata un poco, ma ci sono ancora due tappe. Che saranno abbastanza complesse.”

Alvimedica conquista il terzo posto dopo un match race finale con Dongfeng, mentre il leader Abu Dhabi ha consluco al quinto posto perdendo così alcuni punti su tutti gli inseguitori. Altro ultimo sull’acqua per le ragazze di Team SCA, che confermano il loro gap negativo nelle prove transoceaniche contro gli equipaggio maschili.

La classifica dopo 7 tappe:

1Abu Dhabi Ocean Racing132212516
2Dongfeng Race Team22138

1421
3Team Brunel315543122
4MAPFRE744124226*
5Team Alvimedica54

3435327
6Team SCA666656641
7Team Vestas Wind48

8

8

8

8

8

52

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here