SHARE

Cala Galera- Con una prova d’anticipo e per la terza volta (dopo il 2011 e il 2012) il titolo tricolore della Classe J24 va a Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con il tailer Simone Scontrino, il due Francesco Picaro il prodiere Alfredo Branciforte e il centrale/tattico Luigi Ravioli; 16 punti e 1,2,1,1,2,8,1,1,7 i parziali).

J24 a Cala Galera
J24 a Cala Galera

Nella terza e penultima giornata di regate del Campionato Nazionale Open J24, manifestazione giunta alla sua XXXV edizione e organizzata nelle acque antistanti Cala Galera-Porto Ercole dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con l’Associazione di Classe J24, gli oltre trenta equipaggi hanno portato a termine regolarmente altre tre prove e La Superba, forte di due vittorie di giornata e un settimo posto, si è confermato al vertice della classifica provvisoria Open distanziando di ben 5 punti gli americani di Usa 5399 Furio con Keith Whittemore (vincitore delle ultime due edizioni nella classifica Open; 21 punti; 9,3,5,6,1,1,2,2,1) e di 13 punti i tedeschi di Ger 5420 Rotoman armato dal Presidente della Classe J24 tedesca Jan-Marc Ulrich e timonato da Tobias Feneherdt (13 punti; 4,10,2,2,3,2).
“Siamo ovviamente molto soddisfatti di questa affermazione che è stata sicuramente un bel test in vista dell’Europeo” ha commentato Ignazio Bonanno “Appena terminato il Campionato, infatti, partiremo per Le Crouesty (South Brittany) dove lo Yacht Club du Crouesty Arzon organizzerà dal 6 al 13 giugno il J24 European Championship. Desideravamo complimentarci con il Comitato di Regata che è stato molto professionale e preciso nella gestione delle prove, specialmente nella rapidità di posizionare il campo di regata e correggerlo ad ogni salto di vento.”

Il Campionato, articolato su quattro giornate di gare e numerose manifestazioni collaterali, si è concluso oggi (martedì) con l’ultima delle dieci regate previste e la cerimonia finale nella quale verrà assegnato il titolo tricolore 2015 e il Trofeo Challenger della Classe al miglior equipaggio italiano classificato. Premiati anche i primi dieci J24 classificati, il vincitore di ogni prova di giornata e il migliore equipaggio femminile.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here