SHARE

Aggiornamento- Alvimedica è arrivata a Den Haag alle 03:20 CET con ben 104 minuti di vantaggio su Dongfeng, un margine importante che potrebbe essere decisivo nella seconda parte di tappa fino a Goteborg. Terza Mapfre, arrivata 34 minuti dopo DOngfeng. Seguono  Brunel, Abu Dhabi, Vestas Wind e SCA.

Alvimedica all'arrivo a DEn Hague. Foto Fraile/VOR
Alvimedica all’arrivo a DEn Hague. Foto Fraile/VOR

“E’ sempre una bella situazione arrivare primi nello spogliatoio.” Ha detto Charlie Enright usando una metafora di altri sport. “Ma in realtà si tratta proprio solo di questo. E’ un po’ come il nostro passaggio in testa a Capo Horn, nessun punto ma un grande risultato. Sembra che dietro di noi ci sia una bella battaglia, è bello guardarla avendo già tagliato la linea.” Ha detto ancora Enright appena giunto in banchina, spiegando che il momento decisivo della frazione è stata la scelta di restare sul versante francese del Canale della Manica, grazie anche al minuzioso lavoro dell’esperto navigatore Will Oxley.

Questi gli orari delle ripartenze di sabato:

Alvimedica 12:00:00 CET

Dongfeng 13:46:29 CET

Mapfre 14:20:17 CET

Brunel 14:37:46 CET

ADOR 15:53:43 CET

Vestas Wind 16:04:17 CET

SCA 16:32:36 CET

Den Haag, Olanda- E’ Alvimedica ad aver avuto la meglio nella battaglia nord/sud mella Manica. Alle 22:15 di giovedì, infatti, Alberto Bolzan e compagni sono riusciti a sfilare lungo la costa francese davanti al trio che aveva scelto di navigare a nord della Zona di separazione del traffico, fino a sfiorare le bianche scogliere di Dover.

Mapfre a Dover. Foto VOR
Mapfre a Dover. Foto VOR

A sud le miglia per il pit stop di Den Haag erano però minori e Alvimedica è riuscita a conquistarsi un buon margine: 11 miglia su Dongfeng, 15 su Mapfre e 18 su Brunel, che erano appunto i tre VO65 che avaveano navigato lungo la costa inglese.

L’arrivo volante di Den Haag è distante 35 miglia, per cui l’ETA di Alvimedica è per le 3/4 di notte. Ricordiamo che le barche ripartiranno sabato, a partire dalle ore 12, con gli stessi distacchi dell’arrivo in Olanda.

Segui qui gli arrivi a Den Haag:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here