SHARE

Douarnenez, Francia- Si è concluso rispettivamente con un settimo e un undicesimo posto il Mini Fastnet di Michele Zambelli e Charlie Pinot su Illumia e di Alberto Bona e Tommaso Stella su Onlinesim.it. Tra i proto vittoria per Flexirub – Cherche co-Sponsor di Davy Beaudart e David Raison.

Tra i serie successo di 833 (ici votre nom) di Damien Cloarec e Paul Cloarec, che hanno preceduto 821 (Netwerk) del belga Jonas Gerckens e dell’italiano Alessandro Torresani.

Le 47 imbarcazioni iscritte, suddivise in categoria Proto e Serie, hanno preso il largo sabato 14 giugno verso il primo waypoint, il faro di Wolf Rock in Cornovaglia.

Illumia
Illumia

Mentre era nelle prime posizioni Michele Zambelli, accompagnato a bordo di Illumia 788 dal co skipper francese Charlie Pinot, ha urtato uno scoglio danneggiando un daggerboard che ha compromesso la velocità ottimale. Tornato il vento, Illumia 788 riprende vigore e passa in sesta posizione il faro del Fastnet. Il ritorno diretto verso Douarnenez diventa l’inseguimento per riprendere gli avversari e mantenere le velocità migliori, visto il poco vento che ha caratterizzato questa trentesima edizione del Mini Fastnet.

Adesso il mondo Mini si concentra sul grande evento, la partenza della Mini Transat, prevista il prossimo 19 settembre da Douarnenez.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here