SHARE

Middelfart, Danimarca- Niente vento domenica a Middelfart, in Danimarca, per l’ultima giornata del Mondiale Melges 24. Il titolo va così, con merito, allo svizzero Chris Rast su EFG che ha ottenuto un 6-2-19-20-1-16-1-1-1-7-2-1 nelle 12 prove disputate. Le ultime due prove non sono state quindi disputatre e Andrea Racchelli non ha potuto tentare la rimonta. Per il suo Altea, comunque, un ottimo secondo posto finale che premia la lunga militanza del timoniere di Verbania nella classe Melges 24. Altea ha ottenuto la serie 1-33-15-6-5-8-25-3-4-6-70-4. Al terzo psoto l’americano Bora Gulari su Air Force One, con Federico Michetti alla tattica.

Il podio del Mondiale. Foto Contin
Il podio del Mondiale. Foto Contin

Quarto posto per Audi tron di Riccardo Simoneschi. Così gli altri italiani: 11.Maidollis, Fracassoli; 15.Marrakech Express, Ivaldi; 70.Bombarda, Pozzi.

Il titolo corinthian è andato all’estone Tonu Toniste (anche se di corinthian ha poco visto che vanta un bronzo olimpico in 470) con Lenny, sesto overall. Il Mondiale 2016 si svolgerà a Miami in novembre.

Altea. Foto Contin
Altea. Foto Contin

http://www.melges24worlds15.dk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here