SHARE

Domaso- Sesta tappa della Coppa Italia Finn al Circolo Vela Domaso, alto Lario. Una flotta un po’ meno consistente del solito, formata da 17 timonieri, si è data battaglia in condizioni di vento instabile tra i 10 e i 14 nodi. Cinque le prove disputate, tre il sabato e due la domennica. Netto il divario tra i primi cinque e il resto della flotta formata da Master non appena il vento supera i 10 nodi con condizioni di free pumping. Successo per Enrico Voltolini (Fiamme Gialle, 2-1-3-1-1) che ha preceduto Marko Kolic, apparso in forma al rientro dopo un padio di anni d’assenza (3-2-1-ocs-4). Terzo lo juniores Matteo Savio (4-3-4-3-2). Quarto Giovanelli e quinto Cattaneo, vincitore della prima prova.

Un giro di boa nelle regate di sabato, con Savio che precede Voltolini, Pisaneschi, Giovanelli e Kolic. Foto Bruns
Un giro di boa nelle regate di sabato, con Savio che precede Voltolini, Pisaneschi, Giovanelli e Kolic. Foto Bruns

Prossimo appuntamento per i Master a Marsala alla fine di agosto per il Campionato Italiano di categoria, mentre la Coppa Italia proseguirà a Porto San Giorgio e Malcesine, inframezzate dall’appuntamento con gli Assoluti, i Campionati Italiani in programma  a Napoli a metà settembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here