SHARE

Salonicco, Grecia- Benedetta di Salle e Alessandra Dubbini sono campionesse del mondo 470 Juniores. La timoniera dello Yacht Club Italiano e la prodiera del CV Toscolano Maderbo hanno ottenuto oggi un quarto nella decima prova che le porta ad avere ben 27 punti di vantaggio sulle greche Bozi-Klonaridou alla vigilia della Medal Race per le prime dieci in programma domani. Un vantaggio incolmabile, che assegna alle ragazze italiane un importantissimo titolo mondiale, che conferma l’ottimo stato di forma della vela giovanile tricolore. In Medal, come quinte, entrato anche Caputo-Sinno (CC Aniene).

di Salle-Dubbini, in testa al Mondiale Juniores di Salonicco. Foto Pantis
di Salle-Dubbini, campionesse mondiale 470 Juniores a Salonicco. Foto Pantis

Tra gli uomini Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò, ottavi oggi, entrano in Medal al quarto posto, con chance di conquistare il podio domani . In testa i francesi Pirouelle-Sipan. Il Campionato si è svolto con venti leggeri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here