SHARE

Plymouth, UK- Dopo la vittoria nei multiscafi di Yann Guichard e Dona Bertarelli sul 40 metri Spindrift 2 (tempo 2 giorni 10 ore 57 minuti e 41 secondi), è stato il 100 piedi Comanche a conquistare i line honour del Rolex Fastnet. Il supermaxi di Jim Clark ha concluso le 603 miglia di una regata caratterizzata da venti leggeri alle 5:22 di oggi, con il tempo di 2g 15h 42m 26s. Una vittoria in tempo reale che però non premia più di tanto Comanche, visto che ha preceduto di soli 4 minuti e 13 secondi Rambler 88, più piccolo di 12 piedi. Rambler 88 ha ovviamente superato Comanche in compensato.

L'arrivo di Comanche a Plymouth
L’arrivo di Comanche a Plymouth

In attesa dell’arrivo del grosso della flotta, la lotta per la vittoria overall in IRC si fa incandescente, con due barche francesi, il JPK 10.80 Courier du Leon e l’A13 Teasing Machine al momento accreditate del miglior risultato in handicap, con un centinaio di miglia ancora da percorrere per l’arrivo a Plymouth. Tra i Maxi il solo Momo, minimaxi di 72 piedi, pare in grado di puntare al podio overall.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here