SHARE

Civitavecchia- Con le sei regate di domenica si è conclusa la quarta tappa del GC32 Racing Tour “Trofeo di Roma”, l’evento internazionale organizzato della Ventana Group in collaborazione con il Terminal del Gusto di Campagna Amica Coldiretti e patrocinato dal CONI e dalla Regione Lazio.

Photo Guilain Grenier
Photo Guilain Grenier

Una quarta e ultima giornata benedetta dal vento che ha permesso ai catamarani volanti di poter dare il solito spettacolo nel campo di regata allestito di fronte al lungomare. Alla fine è il Sultanato dell’Oman a conquistare il Trofeo di Roma nonostante un’altra grande prestazione del team Alinghi, fino a questa mattina seconda in classifica e alla fine della giornata terza, che ha portato a casa tre delle sei regate odierne dovendosi poi però ritirare nella penultima regata, per problemi tecnici, e dando così al catamarano del Sultanato dell’Oman la possibilità di mantenere la testa della classifica.

L’imbarcazione dello skipper McMillan, in modo scientifico si è portato a casa tre secondi posti nelle prime tre manche e una vittoria, nell’ultima regata di giornata, utili a tenere le distanze da Spindrift, di Dona Bertarelli, che con due vittorie di regata, la prima e la quinta, ha scavalcato Alinghi ottenendo la seconda posizione in classifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here