SHARE

Talamone- Ancora Spagna e Argentina protagoniste al Mondiale Snipe di Talamone. Ieri il Comitato di Regata presieduto da Fabio Barasso è riuscito a portare a termine solo una prova nonostante la splendida giornata con venti tra NW e N sui 10-16 nodi. Il motivo è stata l’oscillazione del vento, che ruotava tra la Tramontana del mattino e un Maestrale che non riusciva a sfondare. Una prima prova a triangolo olimpico, partita con vento da NNW, è stata annullata all’inizio della seconda bolina. Dopo un paio di richiami generali finalmente è potuta partire la sesta regata, importante perché dava la possibilità di scartare il peggior risultato. Il Comitato ha poi scelto di non far partire ulteriori prove nella giornata per l’instabilità del vento, comunque sempre presente sul magnifico campo di regata tra l’Argentario e il Parco della Maremma.

Soubie-Lipszyc. Foto Capizzano
Soubie-Lipszyc. Foto Capizzano

La vittoria è andata agli andalusi Alvaro Martinez e Gabriel Utrera (Real Club Mediterraneo de Noliga, Màlaga), che hanno condotto la regata sin dalla prima bolina concludendo con un netto vantaggio sui brasiliani Gagliotti-Gomes e sui belgi Hens-Perez Campos. Quarti i brasiliani Calanzas-Seixas e quinti i leader della classifica, gli argentini Louis Soubie e Diego Lipszyc, che vedono aumentare il proprio vantaggio sui secondi a 17 punti. Al momento vi sono ben tre equipaggi con 43 punti, in seconda posizione gli stessi spagnoli Martinez-Utrera, in terza i belgi Hens-Perez Campos e in quarta gli americani Augie Diaz-Kathleen Tocke, che oggi sono incappati nel loro peggior risultato, un 18esimo. Louis Soubie e Diego Lipszyc (YC Olivos) hanno ancora un ottimo scarto, un 11, e possono quindigestire la loro classifica, anche se con 5 prove ancora da disputare e l’ingresso di un secondo scarto (dopo la nona prova) nulla appare scontato.

“Siamo venuti qui per regatare al meglio e dobbiamo gestire ogni situazione”, ha detto Luis Soubie, “Oggi il vento era molto instabile e non era facile gestirlo. Credo che il Comitato abbia fatto la scelta giusta annullando regate che avrebbero potuto essere falsate dagli eccessivi salti del vento. Abbiamo una buona classifica e gli spagnoli che hanno vinto oggi con il secondo scarto potrebbero salire ancora. Dobbiamo continuare a essere concentrati perché il campionato è ancora lungo”.

Tinoco-Grael. Foto Capizzano
Tinoco-Grael. Foto Capizzano

I migliori italiani, Franco Solerio (YC Sanremo) e Paolo Lambertenghi (CV Torbole), sono scesi in dodicesima posizione dopo il 33esimo di oggi (scartato). Un vero peccato, per loro, l’annullamento della prima prova del mattino, dove erano secondi al termine del primo triangolo. salgono in settima posizione grazie a un ottimo settimo posto nella prova odierna. Seguono tra i primi cinquanta: 28.Bruni-Collotta; 37.Onofri-Di Giuseppe; 39.Rochelli-Rochelli; 43.Savorani-Milone (l’equipaggio juniores del CV Talamone); 45.Fantoni-Gorgatto; 47.Poggi-Vanni; 50.Perdisa-Rinaldi. Le regate proseguono domani dalle ore 11.

Il Mondiale Snipe ha ricxevuto questa mattina la visita della nuova fregata della Marina Militare nave Virginio Fasan, che ha assistito alle regate dopo aver gettato l’ancora nella Baia di Talamone.

Il video di ieri, commento live e interviste:

Main Sponsor: Fincantieri, HD Solution bitCare.it, Banca di Saturnia e Costa d’Argento, Consorzio Molo di Talamone.

Official Sponsor: Navy Gestioni immobiliari, A&P Consulting, Autonautica Diglio.

Technical Supplier: Rete IVO, DB Marine, Olimpic Sails, Viaggi Vacanze, Zeurino Barche, Nautica Toni, Autonautica Diglio, Consorzio LaMMA, VittoRomo IT, Paolo Cardoni, and Matteo Semprini Cesari.

www.snipeworlds2015.com – #snipeworlds2015

 

Foto di Matias Capizzano: http://www.capizzano.com/2015snipeworlds/PRESS/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here