SHARE

Alghero- Con la disputa dell’ultima tappa domenica 4 ottobre si è concluso il Campionato di Vela della Sezione di Alghero della LNI denominato Vento de l’Alguer. Assidua come sempre la presenza degli armatori algheresi che hanno approfittato dell’ occasione per ospitare a bordo, come già fatto in altre occasioni, numerosi studenti stranieri facenti capo al progetto Erasmus con il patrocinio dell’ Università di Sassari.

Il vento però stavolta non è stato amico della manifestazione e la sua latitanza ha costretto il comitato di regata dapprima a posticipare la partenza e successivamente ad accorciare il percorso di gara. Questa particolare situazione ha costretto anche molte imbarcazioni al ritiro; piacevole sorpresa invece è stata la presenza di numerosi delfini che hanno accompagnato le imbarcazioni in regata tra le boe.

Delfini e regate, non certto una novità nel Nord Ovest sardo
Delfini e regate, non certto una novità nel Nord Ovest sardo

Nelle Sailboat vittoria di Sorriso 32.it su Fastidiosa e Vento dell’ Este; nelle Sailboat Big Corto Maltese ha regolato Buddhana e Lila; nelle Vele Bianche Corbos supera Viva e Alga; infine nelle Vele bianche Big vince Vitamina su Picka 2 e Pergentina.
La premiazione si è svolta nella stessa serata di domenica nella Torre di S. Giacomo; i vincitori sono stati premiati con opere in ceramica realizzate dagli ospiti della GE.NA. di Sassari.
I Vincitori del Campionato saranno proclamati durante la cerimonia prevista in data ancora da destinarsi, in occasione anche delle celebrazioni per i 40 anni della Sezione di Alghero della LNI.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here