SHARE

Genova– Nave Italia, il brigantino che la Fondazione Tender to Nave Italia Onlus (creata dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) dedica al recupero delle persone affette da disagio fisico e psichico, termina oggi la stagione di attività 2015. Nave Italia arriva a Genova con a bordo un gruppo di ragazzi dell’Associazione Abilità e Dignità Onlus partecipanti al progetto «Insieme per cavalcare le onde”.

Nave Italia
Nave Italia

Otto ragazzi con disabilità gravi e molto diverse tra di loro hanno avuto l’opportunità di trascorrere alcuni giorni a bordo di Nave Italia, provando emozioni ed esperienze che difficilmente possono capitare nella normalità.
Hanno potuto mettersi alla prova in un contesto così particolare, lontano dalle famiglie e dalla routine quotidiana, consolidare le autonomie già esistenti e acquisirne di nuove, facendo esperienze impensabili. La possibilità poi di fare gruppo ha agevolato la comunicazione che è sicuramente uno dei problemi più gravi presenti in quasi tutte le disabilità.

Alle 10 e 30 di oggi, a bordo di Nave Italia ormeggiata alla Calata Molo Vecchio del Porto di Genova, si è svolta la cerimonia della consegna degli attestati di “Marinaio” ai ragazzi da parte del Comandante Giovanni Tedeschini, seguita, alle 11 e 30, ad un saluto del Vescovo Ausiliare S.E Monsignor Nicolò Anselmi, del Presidente dell’Istituto Gaslini Dottor Pietro Pongiglione e della Presidente dell’Associazione Abilità e Dignità Onlus Francesca Fassio.
Abilità e Dignità Onlus è un’associazione di volontariato costituita prevalentemente da mamme di disabili con la finalità di valorizzare al massimo le potenzialità di ognuno e di rendere meno complicato, nei limiti del possibile, l’inserimento dei disabili nella quotidianità.

La Fondazione Tender to Nave Italia Onlus
Costituita il 10 gennaio 2007 dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano, la Fondazione promuove la cultura del mare e della navigazione come strumenti di educazione, formazione, riabilitazione, inclusione sociale e terapia. I beneficiari sono associazioni non profit, ONLUS, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private che promuovano azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie.

La Fondazione Tender To Nave Italia ONLUS crede che gli esclusi e gli emarginati, i bambini, gli adolescenti e gli adulti resi fragili da disagio o disabilità, non siano solo “oggetti di tutela”, ma “soggetti” capaci di risposte attive, espressione di energie inattese e di nuove consapevolezze sul proprio valore di persone.

Per realizzare la propria missione la Fondazione Tender to Nave Italia Onlus mette a disposizione Nave Italia, condotto da un equipaggio della Marina Militare: è il più grande brigantino a vela del mondo, lunga 61 metri e capace di alloggiare più di 30 ospiti oltre l’equipaggio. Larga 9,20 m con una velatura di 1300 mq. e un albero maestro di 44,60 m.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here