SHARE

Santa Marinella- Avvio della stagione invernale per gli Este 24, che a Santa Marinella hanno tenuto la “prima” del loro storico Campionato Invernale, organizzato in collaborazione con il Circolo Nautico Gugliemo Marconi. Ricca D’este con due secondi posti si guadagna la prima leadership del circuito, davanti a Wasabino, Talj, Jeune Terrible e Aniene Young.

Due prove disputate in un contesto primaverile ed una flotta come sempre ben assortita ed agguerrita. Condizioni perfette per iniziare un campionato che in calendario schedula otto appuntamenti fino a marzo.

L'equipaggio di Ricca d'Este
L’equipaggio di Ricca d’Este

La prima prova prende il via con condizioni meteo che registrano un vento da 280° ed intensità tra i 6 e gli 8 nodi. Allo Start, Jeune Terrible ha “troppa fretta” e deve rientrare, Alberto Rossi dimostra subito di voler far bene con il suo dream team. E’ Wasabino, che schiera Gigi Ravioli al timone, a dimostrare di avere subito un buon passo, conta molto partire bene e andare dalla parte giusta con questa aria leggera, ma condurre la barca senza sbavature è molto importante. Dietro a Wasabino arriva Ricca d’Este di Marco Flemma che con Federico Chiattelli alla tattica, riesce sempre ad essere in fase col vento. Il terzo posto vede una bella conferma, Talj di Vittorio Ruggiero della Lega Navale di Lampedusa (al timone Raimondo Cappa) guadagna il podio, mettendosi alle spalle Aniene Young di Luca Tubaro e Spirit Of Yellow Prima della Classe Dhl.

Per la seconda prova il vento si presenta con un’intensità leggermente in aumento tra gli 8/10 nodi ed un rotazione fino a 300° di direzione. Con queste condizioni l’importante è partire bene e lo dimostra Jeune Terrible di Alberto Rossi (a bordo Flavio Favini e Claudio Celon) che vince la regata. Ricca D’este non è da meno e mette in cassaforte un altro secondo posto che gli permettere di vincere il primo appuntamento di questo Campionato Invernale. La costanza è nelle corde di Talj, che guadagna il suo doppio terzo posto di giornata, davanti ad Aniene Young e Wasabino.

Este 24 in regata
Este 24 in regata

“Iniziamo l’invernale soddisfatti dell’ottimo risultato – sono le parole di Federico Chiattelli, tattico di Ricca D’Este – oggi contava molto avere una barca ben settata e cercare il lato destro del campo di regata. Un bell’inizio il nostro, sopratutto perchè la flotta continua ad essere molto competitiva”

La flotta si da appuntamento per la seconda giornata di regate di questo Campionato Invernale, a Santa Marinella, domenica 22 novembre.

www.este24.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here