SHARE

Lavagna- Scatta sabato e domenica prossimi il 40° Campionato Invernale Golfo del Tigullio, uno dei più importanti d’Italia e curato dal Comitato Circoli Velici del Tigullio: Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante. E’ ufficialmente aperta la caccia ai vincitori della passata edizione: Low Noise II (ORC), Celestina 3 (IRC) e, nella classe Libera, Jonathan Livingston (gruppo 0), Aloha (gruppo A), Walkiria (gruppo B) e LNI Chiavari e Lavagna (gruppo C).

Una partenza in Tigullio
Una partenza in Tigullio

Al momento sono 44 le barche iscritte. Nella classe ORC ci sono Capitani Coraggiosi (Felcini, Santoro), Bel Rebelot (Brizzi), Amelie (Clavarino, Profumo, Massone), Sotto Vuoto (Braga), My Passion (Benevento), Low Noise II (Giuffrè), Eta Beta II (Somaglia), Aria di Burrasca (Salmoiraghi), X-Wave (Roccatagliata), Aia de Ma (Olivari), Brainstorm (Mosca), Tomira (Gandolfi) e Chica 3 (Scuola Vela YCC). Tra gli IRC, invece, ci sono Alegher Do (De Marchi), Jam (Fantini), Galatea Due (Arena), Ready For Sea (Vele Rosa), X Blue One (Rayneri), El Chico (Fogli), My Passion (Benvenuto), Dajenu (Cohen-Gabba), Botta Dritta 2 (Matica), Corto Maltese (Bonfante), Falco (Giromella), Strabilia (Taverna), Brainstorm (Mosca) e Celestina 3 (Campodonico, Frixione, Vernengo).

A bordo dei J80 si confronteranno 3P Solutions 1 (Sternai), 3P Solutions 2 (Belardini), Blue Bird (Fiore Baruffi), J Bes (Garibotto), J Vivado (Porrini), Jamming (De Cristofaro), Montpres (Montedonico-Rognoni), Orso (Rayneri) e Testun (Mangia). La classe Libera vede protagonisti B/One#2 (Cataudella), Outsider (Moresino), Blue Dream (Cotroneo), Emma (Verrina), Vagabundo (Castagnola), Ibis (Deiana), Equa (Montibeller) e Hellcat (Leporatti, Raffo, Valerio).

Ogni armatore potrà partecipare a tutto il campionato, ad una sola manche o a un singolo Week-End. La prima manche sarà costituita dalle regate (14-15 novembre e 28-29 novembre) svolte nel 2015 e la seconda manche dalle regate (30-31 gennaio, 13-14 febbraio) svolte nel 2016.

Venerdì sera, a partire dalle 21, ci sarà il briefing presso il Circolo Nautico Lavagna. Sabato mattina, alle 12, il primo via ufficiale mentre domenica, invece, si partirà alle 9. Sabato sera, alle 20, la prima cena conviviale a Santa Margherita Ligure. Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantirà gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento e Quantum con la novità di Grondona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here