SHARE

Buenos Aires, Argentina- Concluse le prove di qualificazione ai Mondiali FX e 49er al Club Nautico San Isidro. Oggi tre prove con vento inizialmente sui 14 nodi poi calato a 8-10. Giulia Conti e Francesca Clapcich, dopo tre giorni di regate e 8 prove, si confermano velocissime e determinate e sono al secondo posto dietro alle danesi Nielsen-Olsen, primissime dopo i tre primi di oggi. Le azzurre hanno risposto con un brillante 1-5-7 che le pone a 11 punti di distacco dalle danesi ma con cinque punti sulle terze, le spagnole Echegoyen-Betanzos. Le brasiliane Grael-Kunze, campioni in carica, sono seste. Con 9 prove della flotta Gold più la Medal Race tutto è ampiamente in gioco.

Burling-Tuke oggi in regata. Foto Matias Capizzano
Burling-Tuke oggi in regata. Foto Matias Capizzano

Nei 49er grande battaglia per le nazioni che devono ancora ottenere la qualificazione olimpica per Rio 2016. I kiwi Peter Burling e Blair Tuke hanno ristabilito le gerarchie e si sono portati in testa dopo l’1-1-8 di oggi. Secondi gli spagnoli Alonso-Alonso. Perdono posizioni Tita-Zucchetti, che scendono dall’ottavo al 24esimo posto dopo il 7-27-25 di oggi centrando comunque il taglio per la Gold Fleet. Migliori italiani sono oggi Luca e Roberto Dubbini, 19esimi (6-21-21 nelle prove odierne). Restano fuori dalla Gold: 37.Cherin-Tesei; 39.Plazzi-Molineris.

http://49er.org/event/2015-world-championship/?newsid=10013

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here