SHARE

Roma- Pulire bene il teak di una coperta non è facile. L’operazione a tempo stesso è irrinunciabile se si vuole prolungarne la vita e la bellezza. Oltre ai prodotti sul mercato la sostanza alla base di un buon risultato resta lo strofinamento manuale, con spazzole e spazzoloni vari, che comporta molta fatica da parte dell’utente.

Teak washer

Nata dall’intuizione di chi per lavoro il teak lo tratta direttamente, TEAK.WASHER riproduce fedelmente il movimento di spazzolatura manuale evitando così di lasciare aloni, è waterproof e può essere utilizzata con acqua dolce o di mare, utilizza spazzole intercambiabili di diversa durezza, pensata in diverse misure è di aiuto sia all’armatore della barca a vela sia all’equipaggio del megayacht e può lavare tutte le superfici in legno quali terrazze, camminamenti bordo piscina, plateatici, ecc.

TEAK.WASHER è un brevetto made in italy in cerca di finanziatori e di una rete di vendita. Per info:
TEAK.WASHER@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here