SHARE

Itajai, Brasile – Con l’arrivo dei primi Class 40 siamo ormai alle battute finali di questa Transat Jacques Vabre 2015: la vittoria va, con grande merito, a Le Conservateur del duo Yannick Bestaven e Pierre Brasseur.

Yannick Bestaven e Pierre Brasseur all'arrivo a Itajai
Yannick Bestaven e Pierre Brasseur all’arrivo a Itajai

Le Conservateur ha fermato il cronometro a Itajai in 24 giorni, 8 ore, 10 minuti e 9 secondi, coprendo le 5400 miglia teoriche alla media di 9.24 nodi, ma navigando in realtà per 5963 miglia alla media di 10,21 nodi. Un domino assoluto quello di Le Conservateur, in testa già nel nord Atlantico, sempre con un margine sufficiente sugli inseguitori più vicini.

Alle loro spalle termina VandB di Maxime Sorel e Sam Manuard (Manuard che aveva corso la precedente Transat Jacques Vabre con Gaetano Mura su Bet1128). Terzo posto per Carac Advanced Energies di Louis Duc e Christophe Lebas.

http://www.transat-jacques-vabre.com/fr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here