SHARE

Sydney, Australia- Vanno ancora una volta a The Wave Muscat di Leigh McMillan le Extreme Sailing Series™, con cluse oggi a Sydney. Per il team omanita si tratta del terzo titolo, risultato senza precedenti nella storia delle EXSS.

The Extreme sailing Series 2015. Act 8. Sydney. Australia .  Day 4 Image licensed to Lloyd Images
The Extreme sailing Series 2015. Act 8. Sydney. Australia . Day 4
Image licensed to Lloyd Images

McMillan e il suo equipaggio a bordo di The Wave, Muscat, hanno completato la loro tripletta in grande stile con l’ennesima vittoria di tappa nel ventoso porto di Sydney, sullo sfondo mozzafiato della Sydney Opera House, davanti a migliaia di spettatori assiepati sul lungomare.

“Viviamo per giorni come questo, è stato assolutamente fantastico” ha commentato un euforico McMillan dopo aver ricevuto il Land Rover Above and Beyond Award come Man of the Match. “Significa molto per me, sono molto soddisfatto di come è andata. Navigare con la squadra e costruire questo rapporto con loro è stato incredibile.”

La chiave del successo per The Wave, Muscat non è stata solo nell’esperienza di McMillan al timone, ma anche nella costanza e nella continuità del suo eccezionale equipaggio.

Il team di The Wave, Muscat è composto dalla britannica Sarah Ayton, due volte medaglia d’oro olimpica e velista dell’anno ISAF 2015, da Pete Greenhalgh ed Ed Smyth, entrambi esperti di Coppa America, e dall’omanita Nasser Al Mashari.

The Extreme sailing Series 2015. Act 8. Sydney. Australia .  Day 4. The Wave Muscat win the act and the overall 2015 Extreme Sailing Series. Skippered by Leigh McMillan (GBR) with team mates Pete Greenhalgh (GBR), Nasser Al Mashari (OMA), Sarah Ayton (GBR) , Ed Smyth (NZL/AUS) Image licensed to Lloyd Images
The Wave Muscat festeggia la vittoria di Sydney e nelle EXSS 2015. Leigh McMillan (GBR) Pete Greenhalgh (GBR), Nasser Al Mashari (OMA), Sarah Ayton (GBR), Ed Smyth (NZL/AUS)
Image licensed to Lloyd Images

Il titolo e la vittoria dell’Act sono stati matematicamente decisi già a metà pomeriggio di quest’ultima giornata, ma nelle retrovie è continuata la battaglia per gli altri gradini del podio. SAP Extreme Sailing Team, che era in seconda posizione, ha rischiato di perdere tutto in favore di Red Bull Sailing Team nei momenti finali dell’ultima prova a doppio punteggio, dopo una collisione con Gazprom Team Russia che lo ha costretto al ritiro.

Il porto di Sydney ha offerto condizioni eccellenti per le regate di questa settimana e oggi non ha fatto eccezione, con GAC Pindar, Lino Sonego Team Italia e Oman Air molto vicine alla scuffia e numerose collisioni sfiorate che hanno esaltato il pubblico presente.

Gli inseguitori Oman Air, Team Turx e Gazprom Team Russia hanno chiuso la tappa rispettivamente al quarto, quinto e sesto posto. Lino Sonego Team Italia (skipper Enrico Zennaro) ha ottenuto il settimo posto finale dopo una giornata conclusiva in cui ha ottenuto anche due terzi posti.

Con la tappa di Sydney e la fine della stagione 2015 si chiude così un capitolo per le Extreme Sailing Series, che salutano i catamarani Extreme 40 per dare il benvenuto alla vela foiling, con i nuovi catamarani GC 32, dotati di foil, che saranno appunto utilizzati nel circuito a partire dal 2016.

Nel corso degli ultimi nove anni la serie ha visto milioni di spettatori e migliaia di ospiti VIP assistere alle regate sulle rive. Nel 2016 le Extreme Sailing Series sono destinate a continuare il loro percorso di innovazione, portando nuove imbarcazioni in grado di volare sui foil, nei suoi esclusivi campi di regata stile stadio nel cuore delle città.

Extreme Sailing Series™ 2015 risultati finali

Posizione / Team / Punti
1 The Wave, Muscat (OMA) 87 punti.
2 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 74 punti.
3 Red Bull Sailing Team (AUT) 70 punti.
4 Oman Air (OMA) 58 punti.
5 Gazprom Team Russia (RUS) 51 punti.
6 Team Turx (TUR) 44 punti.
7 GAC Pindar (GBR) 43 punti.
8 Lino Sonego Team Italia (ITA) 42 punti.

Extreme Sailing Series™ Act 8 a Sydney supportato da Land Rover
Classifica Day 4, 28 prove (13.12.15)
Posizione / Team / Punti

1) The Wave, Muscat (OMA) Leigh McMillan, Sarah Ayton, Pete Greenhalgh, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 213 punti.

2) SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Thierry Douillard, Mads Emil Stephensen, Brad Farrand 198 punti.

3) Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans-Peter Steinacher, Lionel Vaucher, Shaun Mason, Stewart Dodson 196 punti.

4) Oman Air (OMA) Stevie Morrison, Nic Asher, Ted Hackney, Ed Powys, Ali Al Balashi 174 punti.

5) Team Turx (TUR) Mitch Booth, Edhem Dirvana, Selim Kakis, Diogo Cayolla, Pedro Andrade 160 punti.

6) Gazprom Team Russia (RUS) Igor Lisovenko, Pavel Kalinichev, Pavel Karachi, Alexander Bozhko, Aleksey Kulakov 143 punti.

7) Lino Sonego Team Italia (ITA) Enrico Zennaro, Pierre Pennec, Nevio Sabadin, Stefano Rizzi,Tom Buggy 125 punti.

8) GAC Pindar (GBR) Adam Minoprio, Seve Jarvin, Jeremy Lomas, James Wierzbowski, Tyson Lamond 122 punti.

9) 33 South Racing (AUS) Katie Spithill, Matthew Chew, Stacey Jackson, Henry Kernot, Luke Payne 97 punti.

www.extremesailingseries.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here