SHARE

Roma- Giulia Conti e Francesca Clapcich hanno ricevuto ieri al CONI a Roma il Collare d’Oro al merito sportivo per la loro vittoria iridata al Mondiale FX. Le due azzurre, uniche veliste tra i premiati, hanno ricevute l’importantissimo riconoscimento dalle mani del presidente del consiglio Matteo Renzi e del presidente del CONI e del Circolo Canottieri Aniene Giovanni Malagò. La giornata, come noto, ha anche presentato ufficialmente il logo della candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2024.

Giulia Conti e Francesca Clapcich con i collari d'oro al merito sportivo
Giulia Conti e Francesca Clapcich con i collari d’oro al merito sportivo

Alcuni dei compagni di squadra di Conti-Clapcich, intanto, sono a Rio de Janeiro per prendere parte alla Copa Brasil de Vela, appuntamento di rilievo di fine stagione per le classi olimpiche che coincide con i campionati nazionale del Paese verdeoro. In acqua anche una flotta di giovani impegnati nella prima Copa Brasil de Vela Jovem, aperta alle classi di interesse giovanile che a fine mese si ritroveranno in Malesia per il Mondiale Youth World Sailing.

La Squadra Nazionale Italiana di vela diretta da Michele Marchesini, ha iniziato con questi risultati:

Negli RS:X maschili (36 tavole) Mattia Camboni è ottimo secondo dietro l’olandese Dorian Van Rijsselberge grazie ai parziali 1-4-9 (Daniele Benedetti è 21mo). Nell’RS:X femminile (30 tavole) Flavia Tartaglini è quinta con lo score 9-8-4 nella classifica che ha in testa la spagnola Marina Alabau e l’altra azzurra, la giovane Marta Maggetti, al 13mo posto. Bene anche Ruggero Tita e Giacomo Cavalli nei 49er (15 barche), quinti con i parziali 2-8 e gli spagnoli Botin-Marra al comando.

Nei Nacra 17 Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri sono quarti (3-16-4, 21 barche e i neozelandesi Jones-Saunders al comando). Nei Laser (46 barche) Marco Gallo è sesto dopo due prove. In testa l’australiano Matthew Wearn e gli italiani al 29.Alessio Spadoni, 30.Francesco Marrai, 43.Michele Benamati. Nei Laser Radial (37 barche) Silvia Zennaro è 12ma e Joyce Floridia 16ma, con la belga Van Acker al comando, e nel doppio femminile 470 (17 barche), Roberta Caputo e Alice Sinno sono quinte, dietro un poker di forti equipaggi guidati dalle inglesi Mills-Clark.

La Copa Brasil de Vela prosegue oggi con un’altra serie di regate nella Baia di Guanabara e si concluderà domenica 20, con la disputa delle Medal Race riservate ai migliori dieci equipaggi.

www.federvela.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here