SHARE

Key West, USA- Dopo una giornata di pausa dovuta al troppo vento, la Quantum Key West Race Week ha visto ieri la disputa di altre tre prove che hanno portato a sei il totale delle regate disputate.

Nei J70 Calvi Network (Alberini-Brcin, 2-3-1) si è confermato quale Boat of the Day e continua a guidare la classifica generale della classe più numerosa.

f229b4e4-2d65-4124-a438-dc84ff8923b1
Calvi Network. Foto Melandri/ZGN

Carlo Alberini e i suoi ragazzi sono i leader seguiti da Flojito Y Cooperando (Neckelmann-Hardesty, 3-2-2), lontani in classifica solo tre punti grazie allo scarto peggiore, e da Relative Obscurity (Duncano-Diaz De Leon, 1-1-21). Resistono in quarta posizione, davanti a Rimette (Wehrheim-Roble, 13-4-28), i già campioni del mondo di Helly Hansen (Healy-Mollicone, 5-7-4), oggi apparso meno in forma rispetto alla prima giornata. Le altre italiane: 33.Vertigo Too, Salvi; 34.B2, Galli.

Tra i MiniMaxi 72′ continua a guidare Bellamente, tra i Tp52 IRC 1 Spookie.

Carlo Alberini: “Dopo sei prove essere al comando trasmette belle sensazioni, ma Flojito Y Cooperando, che oggi ha regatato molto bene, è staccato di sole tre lunghezze, questo nonostante i nostri tre successi di giornata: un dato sufficiente a capire quanto i messicani siano competitivi e che non possiamo certo permetterci distrazioni”.

Nelle Florida Keys, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (timoniere), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljiak (randista) e Sergio Blosi (trimmer/comandante). L’attività del team è coordinata dal coach Irene Bezzi.

La Quantum Key West Race Week riprenderà nel tardo pomeriggio italiano con la disputa di altre tre prove. Stando ai bollettini meteo il vento da nord-est dovrebbe soffiare tra i 15 e i 17 nodi, destinati ad aumentare in modo particolarmente deciso nel corso della giornata di venedì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here